El Shaarawy: “Voglio fare bene per il Milan, è un momento fantastico e devo ringraziare Allegri”

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

A Milano, sponda rossonera, è ufficialmente scoppiata la ElShaarawy-mania: il giovane bomber, classe 92′, dopo sole 12 giornate guida in solitaria la classifica capocannonieri della Serie A, e con i suoi importantissimi gol ha trascinato il suo Milan agli Ottavi di Champions League. Già, il suo Milan: perché il piccolo Faraone ha dimostrato di aver carattere e grinta da vendere, prendendosi sulle spalle un Milan ferito e malato, assumendosi pesanti responsabilità, come solo un Campione sa fare.

16 gol stagionali realizzati tra Campionato, Champions, Nazionale e Under 21. Numeri che fanno paura a tanti, ma non a lui: “Beh, diciamo che è una bella statistica. I 16 gol, per me, sono una bellissima soddisfazione. Ma ce n’è un’altra più grande. Essere entrati tra le prime 16 squadre d’Europa con un turno d’anticipo era fondamentale”, ha dichiarato Stephan a La Repubblica.Io voglio fare bene per il Milan. Sto attraversando un periodo fantastico. Ma devo continuare. Non avevo cominciato bene la stagione, ma Allegri mi ha dato fiducia lo stesso, è stato importantissimo.

Già, perché se si trova là, in vetta a quella classifica tanto prestigiosa, amato e osannato da tutti i tifosi rossoneri, il merito in fondo è anche di Massimiliano Allegri, che dal Faraone si aspetta e pretende sempre molto: “Allegri mi chiede la prestazione, non il gol. Aiutare la squadra tornando a difendere è una fatica che prima o poi viene ripagata. Infatti i gol arrivano. I miei obiettivi personali? Vado avanti di partita in partita. All’inizio della stagione mi sarebbe piaciuto arrivare in doppia cifra e ci sono riuscito in due mesi. Ma queste cose non si programmano. Io devo pensare prima di tutto a correre“.

Infine, una battuta sul suo rapporto speciale con il Presidente Berlusconi, che gli avrebbe chiesto di tagliare la sua ormai famosa cresta: “Mi ha detto che, se segno, me la posso tenere. Ma ora penso alla partita con la Juventus”.

CONOSCI SPAZIOMILAN?

SpazioMilan è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioInter.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook