Senza Mexes spazio a Yepes, Zaccardo può attendere – UPDATE: prende corpo l’idea Salamon

MexesL’ultima gara ufficiale è del 15 febbraio 2013, a San Siro Milan-Parma finì 2-1 per i rossoneri. Poi la partita col Barcellona e il derby visti dalla panchina: troppa la velocità dei catalani e l’imprevedibilità dei nerazzurri per schierarlo dal primo minuto. Ma adesso, con la squalifica di Mexes, Allegri si affida a Mario Yepes in mezzo alla difesa e, affianco a Zapata, a Roma contro la Lazio dovrà tener testa alle avanzate degli uomini di Petkovic. Ma Yepes fino ad oggi ha sempre garantito un ottimo apporto alla squadra.

Yepes infatti è sempre stato schierato da mister Allegri fra novembre e dicembre, periodo corrispondente al filotto di vittorie e punti accumulati dalla squadra all’inseguimento del terzo posto. Si è anche tolto lo sfizio del gol in questa stagione: 13 dicembre, ottavi di Coppa Italia contro la Reggina. La partità fini 3-0 per il Milan. Ma Allegri, che avrebbe anche l’alternativa di Zaccardo o eventualmente De Sciglio come centrale (ipotesi poco realizzabile, ndr), si affida al colombiano che garantisce sicurezza e da affidabilità a un reparto che con Mexes-Zapata aveva trovato un ottimo equilibrio. L’obiettivo della trasferta romana sarà replicare le due ultime ottime partite.

Zapata, nel mese di febbraio, si sta rivelando quel giocatore che ammiravamo qualche anno fa a Udine. Mexes, quando rimane concentrato per tutti i ’90, potenzialemente è uno dei difensori più forti d’Europa. Con Bonera ai box, Allegri sceglie Yepes e si affida alla sue esperienza: il Pirata colombiano non steccherà.

UPDATE (15.30) – In casa Milan prende corpo l’idea Salamon, che potrebbe essere schierato al fianco di Zapata contro la Lazio vista l’assenza di Mexes per squalifica. Non solo Yepes dunque, ma anche il giovane difensore ex Brescia è in lizza per un posto da titolare (sarebbe l’esordio) che, secondo quanto riferito da Sky Sport 24, sta recuperando posizioni nelle scelte di Allegri per la delicata sfida di sabato sera dal profumo d’Europa.

Twitter: @SBasil_10

Siamo su Google News: tutte le news sul Milan CLICCA QUI

Preferenze privacy