Sei qui: Home » Calciomercato Milan » CALCIOMERCATO/ Milan, per l’ex rossonero Flamini si prospetta un ritorno all’Arsenal

CALCIOMERCATO/ Milan, per l’ex rossonero Flamini si prospetta un ritorno all’Arsenal

flamini (spaziomilan)Le sirene russe per Mathieu Flamini si spengono e le possibilità di vederlo giocare nello Zenit San Pietroburgo si riducono al minimo. L’ex giocatore rossonero è ancora svincolato ed è alla ricerca di una sistemazione per il prossimo anno. Secondo le ultime indiscrezioni sembrerebbe che il francese sia molto vicino alla squadra che l’ha reso celebre in Europa, l’Arsenal. La società inglese era sulle tracce di Yohan Cabaye, individuato come possibile nome nuovo per il centrocampo, ma il giocatore del Newcastle preferirebbe tornare in patria per mettersi in mostra nel Paris Saint Germain. I londinesi, alla ricerca di un centrocampista, avrebbero quindi virato sull’ex Flamini.

All’Arsenal, Flamini gode di diversi influenti estimatori: Arsene Wenger si sarebbe più volte sbilanciato a favore dell’acquisto del transalpino. Lo stesso Flamini ha parlato di un suo possibile ritorno in Inghilterra durante l’intervista rilasciata a SunSport: “Mi manca l’Inghilterra e voglio vincere la Premier League. Ha un posto speciale nel mio cuore. Mi piace il ritmo e la fisicità del calcio inglese e mi piace che ogni partita sia molto aperta”.

LEGGI ANCHE:  Milan, due rossoneri anticipano gli allenamenti: oggi erano a Milanello

Nonostante l’allontanamento dalla Russia, Flamini non chiude la strada verso un’esperienza nuova in un campionato emergente: “Ho avuto altre buone offerte, ma mi serve tempo per decidere che direzione prendere. La cosa importante è essere in una squadra che ha un buon progetto, buone ambizioni e capacità. Non voglio chiudere le porte a niente”.