LE ULTIME (17/01): ipotesi Vangioni da gennaio, si prova per Ranocchia. Cerci-Luiz Adriano, all'addio manca solo l'ufficialità

LE ULTIME (17/01): ipotesi Vangioni da gennaio, si prova per Ranocchia. Cerci-Luiz Adriano, all’addio manca solo l’ufficialità


TUTTE LE NOTIZIE DI MERCATO DALL’11 AL 17 GENNAIO

17/01, ore 2o.20 – LUIZ ADRIANO-CERCI-EL SHAARAWY-EL GHAZI-VANGIONI-WITSEL-RANOCCHIA
Dell mercato parla Adriano Galliani ai microfoni di Mediaset Premium: “Eravamo e siamo 28, perché è uscito Suso ed è entrato Boateng. Luiz Adriano ha problemi di visto per la Cina, ma l’operazione penso si concluderà domani. Per Cerci trattativa in corso. Vedremo chi partirà, solo in quel caso arriverà qualcuno. Vangioni? Abbiamo un bel rapporto col River, speriamo di conservarlo. Arriverà a giugno, ma vediamo se riusciamo a trovare una soluzione per farlo arrivare prima. Ha passaporto comunitario, se si sblocca con una cifra ragionevole arriva subito. Ranocchia? Più no che sì, abbiamo pensato ad un difensore centrale a causa dell’infortunio di Rodrigo Ely. Vediamo fino all’ultimo giorno, ma quasi no. Non lo ammazziamo del tutto. El Ghazi? Personalmente mi piace molto, non abbiamo ancora nessuna trattativa perché per arrivare lui deve partire Cerci e non dovrebbe tornare El Shaarawy. Prima di El Ghazi di sicuro c’è El Shaarawy, non possiamo farlo restare al Monaco e fargli perdere l’Europeo. Hanno fatto la scelta di far giocare fino alla 24esima partita e non vogliono riscattarlo lo hanno comunicato. Ha giocato fino ad un minuto prima del riscatto, ora non giocherà più. Definirlo un comportamento bizzarro è anche gentile. El Ghazi viene dopo Cerci ed El Shaarawy se non va alla Roma. Witsel? Non voglio deludere le richieste dei tifosi, ma penso si muoverà a luglio non a gennaio”.

17/01, ore 18.55 – LUIZ ADRIANO
Luiz Adriano, nelle prossime ore, potrebbe passare in maniera ufficiale allo Jiangsu Suning. Secondo quanto riportato da Fichajes, il centravanti brasiliano si troverebbe in Cina e dovrebbe presto sostenere le visite mediche con il suo nuovo club.

17/01, ore 18.30 – PEROTTI
Gian Piero Gasperini, tecnico del Genoa, ai microfoni di Sky Sport: “Il mercato entrerà nella fase decisiva questa settimana, io spero che Perotti rimanga e che qualcuno possa arrivare per avere un Genoa più competitivo”.

17/01, ore 17.00 – RABIOT
Piaceva al Milan, ma anche alla Juventus, all’Arsenal e alla Roma. Adrien Rabiot, nonostante il rinnovo di poco più di anno fa, non sta trovando spazio nel PSG e vorrebbe cambiare aria. Secondo quanto riporta Il Daily Star, il Manchester United sarebbe pronto ad offrire la bellezza di 28 milioni di euro per convincere Blanc a lasciar partire il suo giovane centrocampista.

17/01, ore 17.00RAMIRES
Lasciato in disparte in questi primi mesi di gestione Hiddink, il centrocampista brasiliano Ramires sta seriamente pensando di cambiare casacca in questa sessione di mercato. Il Chelsea non può permettergli un minutaggio adatto e quindi le pretendenti si fanno sotto: in particolare, su uno dei tanti nomi accostati al Milan anche di recente, sarebbe in pole position il Borussia Dortmund.

17/01, ore 15.45BALOTELLI
Nuove voci dall’Inghilterra allontanano Mario Balotelli dal Milan. Secondo il Brentwood Gazette, l’attaccante sarebbe finito nel mirino del West Ham. Ci sarebbe stato un vero e proprio sondaggio degli Hammers per il centravanti di proprietà del Liverpool. Restano comunque poche le possibilità che la trattativa possa decollare in questa finestra di mercato, anche perché il giocatore ha tutta l’intenzione di tentare il rilancio con la maglia del Milan. Ad ogni modo il club londinese potrebbe tornare alla carica coi Reds a giugno, quando tutto sarà nuovamente messo in discussione.

17/01, ore 15.30RANOCCHIA-CERCI
Secondo quanto riporta Sky, per Andrea Ranocchia è stato offerto un prestito di riscatto ma l’Inter ha chiesto l’obbligo. Capitolo Alessio Cerci: mancherebbe solo la firma, a Milanello si attende una mail per il via libera.

17/01, ore 13.45CERCI-EL GHAZI
E’ sempre Alessio Cerci la chiave per sbloccare il mercato invernale del Milan. Secondo La Repubblica, l’esterno è sempre più vicino al prestito al Genoa. Solo dopo la conclusione di quest’operazione il Milan potrebbe fiondarsi sul ventenne esterno offensivo dell’Ajax, Anwar El Ghazi.

17/01, ore 12.30RANOCCHIA
Il Milan punta forte su Andrea Ranocchia. Secondo quanto riportato dall’edizione odierna della Gazzetta dello Sport, i rossoneri avrebbero contattato la dirigenza nerazzurra, al fine di prelevare il difensore centrale originario di Assisi. Tuttavia, la trattativa non è semplice. Per liberare l’ex pilastro di Bari e Genoa, l’Inter avrebbe infatti chiesto al club di Via Aldo Rossi un prestito con obbligo di riscatto. Una formula, quest’ultima, che potrebbe non essere gradita dalla dirigenza rossonera, chiamata, tra l’altro, a battere la concorrenza della Sampdoria.

16/01, ore 23.00GRASSI
Il Bayer Leverkusen non cede Cristoph Kramer. Incassato il no dei tedeschi, quindi, il Napoli vira altrove per rinforzare il suo centrocampo. Secondo Il Mattino, i partenopei avrebbero puntato i riflettori su Alberto Grassi, classe ’95 dell’Atalanta, già nel mirino di Milan e Fiorentina. Il club di De Laurentiis è pronto a formulare un’offerta di 5 milioni di euro più Dezi.

16/01, ore 22.00MEXES/EL SHAARAWY
Continua l’interessamento della Fiorentina per Philippe Mexes. Secondo La Nazione, infatti, il club viola sarebbe pronto a un nuovo assalto al difensore rossonero in questo mese di gennaio, dopo che la società dei Della Valle ha provato più volte, nella scorsa sessione di mercato estivo, a portare il francese a Firenze. Non solo. Tra il Milan e la Fiorentina si potrebbe creare un forte asse di mercato nel corso di questo mese, in quanto la Viola sarebbe interessata anche a Stephan El Shaarawy, dopo che l’interesse della Roma per l’italo-egiziano si sta facendo sempre più flebile.

16/01, ore 21.00CERCI
Tessere di un puzzle che potrebbero finalmente incastrarsi, Alessio Cerci potrebbe salutare il Milan destinazione Genoa. Tra i club l’intesa è già stata raggiunta ormai da giorni, ed anche l’Atletico Madrid ha dato il proprio assenso per il trasferimento in prestito del giocatore finito ai margini del progetto di Mihajlovic. A bloccare tutto, però, il ‘no’ da parte del fondo qatariota che ne detiene parte del cartellino e che sarebbe favorevole al trasferimento in rossoblù ma solo a titolo definitivo. Uno scenario che potrebbe essere mutato nelle ultime ore. Dal fondo qatariota, infatti, sembra essere arrivata un’apertura per l’ok all’operazione: attesa per lunedì la risposta, ma sia nell’ambiente Milan che in casa Genoa filtra fiducia. L’addio di Cerci potrebbe poi creare un effetto domino, con il Milan che – anche nel caso di cessione di El Shaarawy – punterebbe forte su El Ghazi, talento classe 1995 dell’Ajax per il quale c’è già stato un primo approccio tra i club. Puzzle di mercato, l’intrigo Cerci potrebbe essere arrivato ad una soluzione. (Fonte: Gianlucadimarzio.com)

16/01, ore 20.00CERCI/RANOCCHIA
Questo il punto di mercato, importante, appena fatto da Milan Channel. Cerci: c’è un cautissimo ottimismo per la risposta positiva del fondo qatariota, che possiede parte del cartellino del giocatore, alla cessione in prestito dell’attaccante al Genoa. Ranocchia: solo un pourparler, al momento non esiste nessuna trattativa.

16/01, ore 19.00RANOCCHIA
Torna l’ipotesi Ranocchia per il Milan con una proposta di prestito con diritto di riscatto, l’Inter però sembra stia spingendo per un obbligo. In corsa per il difensore umbro anche Atalanta e Sampdoria con il club bergamasco che si è fatto avanti negli ultimi giorni. In caso di partenza del capitano nerazzurro Mancini ha chiesto un altro centrale e potrebbe essere Jeffrey Bruma del PSV Eindhoven. Il suo passaggio potrebbe tuttavia avere un costo troppo elevato per il club di Thoir che sta valutando la situazione.

16/01, ore 18.00IMBULA
Il Napoli si è fatto avanti per Giannelli Imbula. Secondo quanto riportato da Calciomercato.it, nelle scorse ore, i partenopei avrebbero sondato il terreno per prelevare il centrocampista del Porto che, quest’estate, era terminato nel mirino di Milan e Inter. Tuttavia, al momento, la società lusitana avrebbe rifiutato la proposta degli azzurri, che avevano proposto un prestito con diritto di riscatto, e sarebbe disposta a cedere il mediano francese soltanto per una cifra oscillante tra i venti e i venticinque milioni di euro.

16/01, ore 17.00 RANOCCHIA
Ritorno di fiamma per Andrea Ranocchia. Secondo Sky Sport, il Milan ha proposto all’Inter un prestito con diritto di riscatto per il difensore umbro. Ranocchia, classe 1988, è ormai chiuso da Murillo e Miranda nella retroguardia nerazzurra, avendo pure perso la fascia di capitano in favore di Icardi. Il nodo cruciale della trattativa con l’Inter sarebbe la formula del prestito: i nerazzurri vorrebbero che il riscatto a giugno diventasse obbligatorio.

16/01, ore 16.00WITSEL
Axel Witsel ha parlato del suo futuro ai media russi: “Io cerco di non pensarci. Siamo appena tornati dalle vacanze, abbiamo cominciato ad allenarci e sono concentrato per la ripresa della stagione. Sarò allo Zenit fino a luglio, ma staremo a vedere”, ha dichiarato a Sport den’ za dnem.

16/01, ore 15.00IBRAHIMOVIC
Questo quanto dichiarato, ai microfoni di BelN Sports, da Zlatan Ibrahimovic: “Quando sono arrivato al Paris Saint Germain, ho detto di voler fare la storia: posso dire di averla fatta, ma ancora non è finita. Già l’anno scorso è stato un anno storico, incredibile, perché ciò che abbiamo fatto rimane nella storia. Vogliamo battere tutti i record e ci proveremo, vogliamo vincere tutto ciò che si può vincere e questo può essere un grande anno“.

16/01, ore 14.00SORIANO
Queste le dichiarazioni rilasciate, alla Stampa, da Roberto Soriano, in merito a un suo possibile trasferimento nel corso della sessione di mercato in corso: “A queste cose, pensa il mio procuratore, io penso solo a giocare. Sono qui da sei anni e, a Genova, sto benissimo. Non sono uno che legge quello che scrivono i giornali o Internet. Al massimo, sento i commenti dei tifosi sulle voci, ma non mi faccio influenzare. Mi interessa solo giocare e l’ho dimostrato dopo l’ultimo giorno di mercato della scorsa estate“.

16/01, ore 13.00LUIZ ADRIANO
La trattativa mirata a fare in modo che Luiz Adriano si trasferisse al Jiangsu Suning avrebbe potuto saltare sul più bello. Secondo quanto riportato da Tuttosport, la moglie della punta brasiliana non sarebbe stata felice di trasferirsi in Cina. Tuttavia, dopo qualche ora, le acque si sono calmate e l’affare è andato in porto. Ora, affinché l’operazione si concluda con successo in maniera ufficiale, è necessario che venga completato l’iter burocratico.

16/01, ore 12.00CERCI
Sono giorni decisivi per il mercato del Milan, in particolare per il futuro di Alessio Cerci. L’esterno, infatti, è vicinissimo al passaggio in prestito al Genoa e ci sarebbe l’ok anche da parte del fondo d’investimento che detiene il 50% del cartellino. Secondo SportMediaset, con l’uscita dell’ex granata Adriano Galliani andrà dritto su El Ghazi dell’Ajax offrendo 10 milioni di euro e sperando anche di piazzare Stephan El Shaarawy alla Roma.

16/01, ore 10.00VANGIONI
Leonel Vangioni ha pronto il biglietto Buenos Aires-Milano, bisogna solo capire se lo utilizzerà in questo mese o il prossimo giugno. Il Milan, infatti, ha praticamente trovato l’accordo col terzino argentino, il cui contratto col River Plate scade il prossimo giugno. I rossoneri stanno facendo di tutto per portarlo subito a Milanello, in modo tale da dare a Sinisa Mihajlovic (o a chi lo sostituirà in panchina) una importante alternativa nel pacchetto dei terzini. Tuttavia i Millionarios non hanno alcuna intenzione di lasciarlo partire prima della naturale scadenza del contratto, come chiaramente affermato ieri dal presidente Rodolfo D’Onofrio: “Il Milan ci ha chiesto Vangioni ma sarà libero di andarsene solo a giugno, ci serve fino a quella data“. Secondo La Gazzetta dello Sport, il tavolo delle trattative sarà aperto fino all’ultimo giorno di mercato, magari provando a convincere il River con una piccola cifra cash.

16/01, ore 9.00RANOCCHIA
Andrea Ranocchia potrebbe presto firmare con la Sampdoria. Secondo quanto riferito dall’edizione odierna de La Gazzetta dello Sport, il difensore centrale nerazzurro, che era terminato nel mirino del Milan, avrebbe accettato la proposta della società blucerchiata. Qualora nelle prossime ore arrivasse la fumata bianca, il club allenato da Roberto Mancini potrebbe poi balzare in pole nella corsa a Eder e Soriano, entrambi di proprietà della Samp ed entrambi seguiti anche da Adriano Galliani. L’amministratore delegato rossonero, tuttavia, non avrebbe intenzione di rilanciare e sarebbe propenso a concentrarsi su altri obiettivi.

16/01, ore 8.00EL GHAZI
Il Milan punta forte su Anwar El Ghazi. Stando a quanto riportato da Sky Sport, per arrivare alla punta dell’Ajax, il club di Via Aldo Rossi sarebbe pronto a fare sul serio e a formulare offerte concrete. Tuttavia, per lo meno al momento, la trattativa mirata a portare in rossonero (già nella sessione di mercato in corso) l’attaccante biancorosso non è semplice. Il club olandese, per liberare il talento classe ’95, chiede non meno di dodici milioni. Inoltre, prima di acquistare, il Diavolo deve pensare a cedere Alessio Cerci e Stephan El Shaarawy, che non rientrano nei piani di Sinisa Mihajlovic ma che ancora figurano nell’organico.

16/01, ore 7.00 PESSINA
Matteo Pessina dovrebbe presto approdare al Catania. Secondo quanto riportato da Calciomercato.com, il centrocampista di proprietà del Milan, reduce da sei mesi tra le file Lecce, dovrebbe trovare un accordo, sulla base di un prestito semestrale, con i rossoazzurri di Sicilia. A breve, in merito, potrebbe arrivare l’ufficialità.

16/01, ore 00.05 – VANGIONI
Tra la sfida di Coppa Italia contro il Carpi vinta e la gara con la Fiorentina da preparare, il Milan si muove anche sul mercato. La trattativa per portare Leonel Vangioni (classe 1987) in Italia dal River Plate prosegue. Come ha detto quest’oggi il presidente del River D’Onofrio, il club è stato informato sulla trattativa che riguarda il giocatore con il contratto in scadenza nel 2016. C’è già un accordo tra il padre-procuratore del giocatore e la società rossonera, il Milan non ha avanzato alcuna offerta alla società per prenderlo a gennaio ma ha chiesto il permesso di fargli effettuare le visite mediche nelle prossime settimane. I rossoneri potrebbero comunque provare a portare Vangioni in Italia già a in questa finestra di mercato (riconoscendo al River un compenso legato all’incasso di un’amichevole tra le due squadre come “risarcimento”). Se non dovesse concretizzarsi il passaggio già a gennaio, tutto verrebbe rimandato a giugno. In ogni caso, il destino del calciatore argentino – con passaporto italiano – sembrerebbe legato all’Italia. Il Milan lo aspetta e continua a lavorare per portarlo in Serie A.

15/01, ore 21.00 – GUNDOGAN
Secondo Tuttosport, questa settimana potrebbe avvenire il primo incontro tra la Juventus e il centrocampista del Borussia Dortmund, Ilkay Gundogan. Fabio Paratici è pronto a mettere sul piatto della trattativa un’offerta di 25 milioni di euro e sfidare così il Milan nella corsa al centrocampista giallo-nero.

15/01, ore 19.45 – PETAGNA
Ai microfoni del Corriere Adriatico, Andrea Petagna ha commentato così le voci di mercato che lo riguardano: “Resterò qui, ad Ascoli, fino al termine della stagione, questa, per un giovane come me, è la piazza ideale. Mi ispiro a Zaza e spero di poterlo emulare, visto che anche lui si è messo in mostra con la maglia dell’Ascoli”.

15/01, ore 19.30 – VANGIONI
Il River Plate lo ammette: il Milan vuole Leonel Vangioni. I rossoneri, però, dovranno attendere giugno, come dichiarato dal presidente degli argentini: “Il Milan ci ha inviato una proposta scritta per Vangioni. Al River serve che il ragazzo resti fino a giugno, poi lui sarà libero di andare dove vuole perché a parametro zero. Al massimo organizzeremo un’amichevole come risarcimento”.

15/01, ore 19.00 – BACCA
Quaranta milioni offerti da Chelsea e ora da Manchester United, ma il Milan non ha intenzione di vacillare. Carlos Bacca è, al momento, tra i migliori elementi in rosa, a cui i rossoneri non sono disposti a rinunciare. Secondo quanto riportato da Don Balon, ripreso poi sia dal Mirror e da The Indipendent, le società inglesi sarebbero pronte a darsi battaglia per il giocatore.

15/01, ore 17.45 – BORRIELLO
Si è parlato negli ultimi giorni di un contatto Borriello-Milan, poi smentito dalla società rossonera. L’attaccante del Carpi, comunque, dovrebbe partire: l’Atalanta è in pole.

15/01, ore 17.30 – SORIANO
Roberto Sorianoin un’intervista rilasciata a La Repubblica, ha parlato così del suo futuro: “A queste cose pensa il mio procuratore, io penso solo a giocare. Sono qui da sei anni e a Genova sto benissimo. Non sono uno che legge quello che scrivono i giornali o internet. Al massimo sento i commenti dei tifosi sulle voci, ma non mi faccio influenzare. Mi interessa solo giocare e l’ho dimostrato dopo l’ultimo giorno di mercato della scorsa estate”. 

15/01, ore 15.45 – NOCERINO
Antonio Nocerino prende tempo. Il centrocampista del Milan è molto richiesto, sia in Italia che all’estero, ma al momento non c’è nessuna decisione definitiva. Lazio, Bologna e due club esteri (Panathinaikos e Antalyaspor) sono interessati a lui, ma è tutto in standby.

15/01, ore 15.20 – PETAGNA
L’attaccante del Milan, Andrea Petagna, attualmente in prestito all’Ascoli, è finito nel mirino dell’Atalanta. I nerazzurri sarebbero disposti anche ad aspettare la fine della stagione, ma intanto sono stati avviati i primi contatti per trovare un accordo economico tra le parti.

15/01, ore 14.05 – EL SHAARAWY
El Shaarawy-Roma, c’è il contatto. A rivelarlo è SportMediaset, che spiega così l’indiscrezione di mercato: Spalletti avrebbe telefonato al giocatore di origini egiziane, attualmente al Monaco, chiedendogli di trasferirsi nella Capitale. Il giocatore avrebbe accettato, ma il tutto è rimandato a data da destinarsi: prima bisognerà chiarire il futuro di Alessio Cerci.

15/01, ore 13.45 – XHAKA 
Come scritto da Tuttosport nella sua edizione odierna, l’Inter sarebbe pronta a a formulare un’offerta al Borussia Mönchengladbach, per portare a casa Granit Xhaka. Il giocatore è stato a lungo nel mirino del Milan, che per ora non sembra intenzionato a riaprire la pista.

15/01, ore 13.00 – EL GHAZI
Il Milan continua a sondare il mercato alla ricerca di qualche talento da portare a San Siro. Tra le necessità della squadra c’è quella di trovare un esterno destro che possa adattarsi al 4-4-2 di Mihajlovic. Secondo Tuttosport, i rossoneri avrebbero puntato Anwar El Ghazi, classe 1995, di proprietà dell’Ajax. La sua valutazione si aggira intorno ai 13 milioni di euro, ma Galliani vorrebbe attendere la fine del mercato per far leva sulla volontà del giocatore, desideroso di trasferirsi al Milan.

15/01, ore 12.00. PARLA GALLIANI
Questa mattina, l’ad rossonero Adriano Galliani, ha rilasciato alcune importanti dichiarazioni sul mercato rossonero al suo arrivi in Lega Serie A: “Per andare in Cina, Luiz Adriano ha bisogno del visto e ci vorranno un paio di giorni per averlo. Ci vuole solo un po’ di pazienza, ma non ci sono problemi. Luiz Adriano è un buonissimo giocatore, ma anche senza di lui siamo coperti perché abbiamo Bacca, Niang, Balotelli, Menez e Boateng. El Shaarawy è del Monaco e devono tenerlo fino al 30 giugno a meno che non ci sia un accordo con noi. Al momento la trattativa con la Roma è bloccata. Stephan potrebbe tornare da noi solo se partirà Cerci, perchè altrimenti saremo tanti. Cerci? Noi abbiamo dato il nostro ok al suo trasferimento al Genoa. Il giocatore è d’accordo e l’Atletico Madrid è assolutamente d’accordo. Non c’è però l’ok del fondo del Qatar. E’ un loro diritto dire di no e senza questo assenso, Cerci resterà da noi“.

15/01, ore 9.20 MOUTINHO 
Secondo il Mundo Deportivo, Joao Moutinho è pronto a dire addio al Monaco. Il portoghese vorrebbe fare nuove esperienze, ma il suo cartellino è abbastanza oneroso: 20 milioni di euro. Il Milan, comunque, resta alla finestra.

15/01, ore 9.00 – DANI ALVES
L’ex obiettivo rossonero, Dani Alves, potrebbe presto lasciare “il calcio che conta” per migrare verso lidi orientali. Secondo globoesporte.com, infatti, l’esterno brasiliano avrebbe ricevuto un’offerta faraonica (di dieci milioni di euro a stagione) da un club cinese. Il giocatore, però, è legato al Barcellona fino al 2017.

15/01, ore 8.15 LAVEZZI
Ai microfoni di Premium Sport, l’agente di Ezequiel Lavezzi, Alessandro Moggi (che gestisce il giocatore insieme a Mazzoni) ha fatto il punto sul futuro del suo assistito: “L’Inter è sicuramente la più interessata al giocatore, che piace però anche a vari club europei, tra cui Chelsea e Barcellona. Stiamo parlando con il Chelsea. Può darsi però che esca anche la prossima stagione, senza dimenticare che pure il Psg ha espresso la sua intenzione di rinnovargli il contratto”. Ricordiamo che il giocatore è stato spesso accostato anche al Milan.

14/01, ore 23.45 – GRASSI
Secondo Gianluca Di Marzio (Sky Sport), c’è una trattativa tra Milan e Atalanta che coinvolge Alberto Grassi ed Andrea Petagna. Il pranzo tra Galliani, Percassi e Sartori si sarebbe svolto al ristorante stellato “Da Vittorio”, vicino a Bergamo. In risposta all’interesse dei rossoneri per Grassi, i bergamaschi hanno sondato la possibilità di prelevare subito Andrea Petagna, ora all’Ascoli. Proprio i marchigiani dovranno dare il via libera definitivo.

14/01, ore 23.30EL SHAARAWY
Secondo Gianluca Di Marzio (Sky Sport), se Gervinho dovesse lasciare la Roma per approdare in Cina, si rialzerebbero le quotazioni di Stephan El Shaarawy per l’arrivo in giallorosso. Situazione in evoluzione, ma per domani è attesa una risposta ufficiale del club giallorosso.

14/01, ore 23.00 – EL GHAZI
Secondo Gianluca Di Marzio (Sky Sport), il Milan ha tentato il primo approccio con l’Ajax per l’esterno offensivo Anwar El Ghazi, più volte accostato ai rossoneri negli ultimi giorni.

14/01, ore 20.22BACCA
A Premium Sport Ernesto Bronzetti ha parlato anche di Carlos Bacca, in orbita Madrid: “Credo che non interessi al Real di Zidane, potrebbe interessare invece all’altra squadra di Madrid, l’Atletico“.

14/01, ore 21.00 – MATIP
Joel Matip sarà presto un nuovo giocatore del Liverpool. Come riporta il Daily Mail, il difensore in scadenza di contratto con lo Schalke 04 sta perfezionando gli ultimi dettagli del suo trasferimento in Premier League e, dopo essere stato a lungo accostato anche al Milan, il camerunese di trasferirà alla corte di Klopp.

14/01, ore 20.22EL SHAARAWY
Nel corso della conferenza stampa di presentazione di Wagner Love, Vadim Vasilyev, vice presidente del Monaco, ha parlato anche del futuro di Stephan El Shaarawy: “Attualmente, stiamo discutendo di El Shaarawy con un grande club italiano“.

14/01, ore 19.45NOCERINO
Secondo il Corriere della Sera, Antonio Nocerino sarebbe finito nel mirino Antalyaspor, stessa società in cui milita l’ex nerazzurro Samuel Eto’o.

14/01, ore 17.20DE JONG
Spunta un nuovo pretendente per Nigel de Jong. Oltre ai vari Leicester, Los Angeles Galaxy e Swansea, interessati ad assicurarsi già a gennaio le prestazioni del centrocampista del Milan, c’è anche il Torino: i granata – riporta stamane La Stampa – pensano a un sostituto per Farnerud e avrebbero messo nel mirino proprio l’olandese. Da via Aldo Rossi, però, è arrivata risposta negativa.

14/01, ore 16.30NOCERINO
Antonio Nocerino potrebbe presto lasciare il Milan. Il centrocampista campano starebbe per trovare un accordo con il Malaga. Secondo quanto riportato dal Mundo Deportivo, la trattativa si troverebbe in stato avanzato e potrebbe concludersi con successo nelle prossime ore.

14/01, ore 11.45 – EL GHAZI
In caso di partenza di Cerci, il primo nome in entrata è quello di Anwar El Ghazi dell’Ajax. Il giovane talento classe ’95, in patria accostato al primo Cristiano Ronaldo che giocava esterno di centrocampo, potrebbe liberarsi per una cifra vicina ai 10 milioni di euro.

14/01, ore 08.45DE JONG
Dopo Luiz Adriano anche De Jong potrebbe lasciare Milanello. Tante le richieste per l’olandese, soprattutto dalla Premier League. Il club più interessato sembrava il Leicester che però ora, secondo il Mirror, sembra aver virato le attenzioni su Tino-Sven Susic, 23enne centrocampista dell’Hajduk Spalato. Per l’olandese del Milan restano in piedi le ipotesi dello Swansea o la possibilità di migrare negli States, nei Los Angeles Galaxy.

14/01, ore 08.15 – LUKAKU
Secondo il tabloid inglese The Sun, il neo allenatore del Real Madrid, Zinedine Zidane, starebbe marcando a uomo un giocatore dell’Everton. Si tratta del belga Romelu Lukaku, punta 22enne, spesso accostato anche al Milan.

13/01, ore 20.50LUIZ ADRIANO-EL SHAARAWY-DONNARUMMA
Adriano Galliani, prima di Milan-Carpi, ha fatto il punto sul mercato rossonero: “Luiz Adriano? Ci vorrà almeno una settimana, la mia esperienza mi dice che bisogna sempre essere cauti in operazioni del genere. El Shaarawy, così, potrebbe tornare al Milan. Il mercato è aperto fino al 2 di febbraio, vediamo cosa riusciamo a fare. Abbiamo tanti giocatori importanti, vediamo cosa succede con Cerci dopo aver lasciato partire Suso. Come diceva Biscardi, abbiamo tante carne al fuoco. Donnarumma? E’ e rimarrà il portiere del Milan. Non sono arrivare offerte, ma se fossero arrivate sarebbe state rispedite al mittente.”, ha detto a Rai Sport.

13/01, ore 20.40 – CRISCITO
Domenico Criscito, ai microfoni di Premium Sport, ha parlato delle possibilità che Witsel approdi al Milan. Queste, in merito, le sue dichiarazioni: “Con Axel parliamo spesso di un suo possibile approdo in Italia. Ci scherziamo sopra, ma nulla più. La verità è che, ora, è molto concentrato a fare bene con lo Zenit“.

13/01, ore 19.20 – BORRIELLO
Un mercato fatto di ritorni quello in casa rossonera: dopo Boateng, anche El Shaarawy e Borriello potrebbero tornare a vestire la maglia rossonera. Nelle ultime ore le voci che vorrebbero l’ex Carpi come sostituto di Luiz Adriano si sono fatte sempre più insistenti. SpazioMilan.it ha contattato in esclusiva l’agente Andrea D’Amico che da Miami si è espresso così: “Non c’è una trattativa per il ritorno di Borriello al Milan. Per il momento è solo un’idea“.

13/01, ore 19.00 – BORRIELLO
Il Milan non sta trattando Marco Borriello. Secondo quanto riportato da Milan Channel, il club di Via Aldo Rossi, che nelle scorse ore ha ceduto Luiz Adriano, non starebbe cercando di riportare alla base il centravanti al momento in forza al Carpi.

13/01, ore 17.45NOCERINO
Alessandro Moggi, procuratore di Antonio Nocerino, ieri sera era ospite di SportMediaset. Il figlio di Luciano Moggi ha fatto il punto della situazione sul futuro del suo assistito, che potrebbe decidere di trasferirsi in Turchia. Riportiamo di seguito le sue dichiarazioni: “C’è un interesse dell’Antalyaspor, con cui abbiamo avuto dei contatti nei giorni scorsi. C’è stima tra Antonio ed Eto’o da quando entrambi giocavano a Milano. Siamo in attesa di un’offerta concreta”.

13/01, ore 17.40 – BORRIELLO
E’ Marco Borriello l’ultimo nome per la caccia al sostituto di Luiz Adriano. Con l’attaccante brasiliano diretto in Cina per 15 milioni, i rossoneri, secondo la Gazzetta dello Sport, valutano l’ipotesi del ritorno del centravanti attualmente al Carpi. C’è già stato un contatto col procuratore Andrea D’Amico, attualmente in missione a Miami.

13/01, ore 14.30 – EL GHAZI
Tecnica, velocità e discreto fiuto del gol: stiamo parlando di Anwar El Ghazi, centrocampista offensivo marocchino classe 95′ dell’Ajax finito sotto il mirino del Milan, alla ricerca di un esterno per sostituire Luiz Adriano. Spaziomilan.it ha contattato in esclusiva l’agente Soren Lerby, procuratore anche di Dries Martens, che ha subito smentito: “Non c’è niente con il Milan, per ora solo voci di corridoio“.

13/01, ore 13.45 – IVANOVIC
La pista che porta a Ivanovic si complica. Secondo quanto riportato dal Daily Mail, il Chelsea avrebbe intenzione di proporre al difensore serbo, che può essere utilizzato come centrale o come laterale destro, il rinnovo del contratto. Ma non finisce qui. Sulle tracce del pilastro dei Blues, non ci sarebbe soltanto il Milan, pronto a farsi avanti in vista della sessione estiva di mercato, ma ci sarebbero anche l’Inter, lo Zenit e il Manchester City. Nella fattispecie, il club allenato da Pellegrini sarebbe pronto a fare sul serio e a farsi avanti con decisione.

13/01, ore 13.20DE SCIGLIO
Luciano Spalletti, nuovo allenatore della Roma, sta già da subito dettando le nuove direttiva di mercato a Sabatini. Come riporta il Corriere della Sera, nel taccuino del ds giallorosso potrebbe presto finire anche Mattia De Sciglio, terzino rossonero che a fronte di un’offerta soddisfacente potrebbe anche lasciare Milanello. Si aspettano novità da Roma.

13/01, ore 12.30MEXES
L’infortunio di Rodrigo Ely rimette in discussione le strategie difensivi del Milan: il difensore brasiliano ha rimediato ieri una frattura al piede che lo costringerà a stare fermo almeno per due mesi. Secondo l’esperto di mercato Gianluca Di Marzio ora Zapata e l’obiettivo viola Philippe Mexes dovrebbero rimanere entrambi a disposizione di Mihajlovic. Lo riporta Violanews.com.

13/01, ore 11.45EL SHAARAWY
La Fiorentina vuole Stephan El Shaarawy. L’edizione odierna de La Nazione riporta dell’interessamento dei viola per l’esterno italo – egiziano: la dirigenza gigliata ha intenzione di velocizzare i tempi per bruciare la concorrenza della Roma, anch’essa interessata all’ex 92 rossonero, bloccata dall’avvicendamento Garcia – Spalletti. L’accordo con il Milan, però, è ancora da trovare visto che la Fiorentina vorrebbe uno sconto importate sui 12 milioni di euro richiesti per il riscatto.

13/01, ore 11.00 – EL GHAZI
L’esperto di mercato Gianluca Di Marzio, dagli studi di SkySport, riporta come il Milan sarebbe alla ricerca di un esterno offensivo per sostituire il partente Cerci. Stando alle indiscrezioni raccolte il profilo sarebbe quello del giovanissimo, classe 1995, El Ghazi di proprietà dell’Ajax.

13/01, ore 9.45EL SHAARAWY
La scadenza fissata dal Milan per una risposta della Roma sulla trattativa El Shaarawy è scaduta. Ma, come riporta il Corriere della Sera, i rossoneri, viste le vicissitudini societarie romane che potrebbero portare ad un cambio in panchina da Garcia a Spalletti, potrebbe aver concesso qualche giorno in più a Sabatini per capire se proseguire o meno la trattativa. Non è da escludere, però, che El Shaarawy possa rientrare e rimanere a Milanello: Miahjlovic lo accoglierebbe a braccia aperte.

13/01, ore 9.20 – FELLAINI
Il centrocampista del Manchester United, Marouane Fellaini, accostato con insistenza al Milan (nonostante le smentite di Galliani), è finito nel mirino di un’altra società italiana. Secondo givemesport.com, infatti, la Fiorentina starebbe pensando proprio a lui per regalare un nuovo rinforzo a Sousa, in attesa di cedere il deludente Mario Suarez.

13/01, ore 00.25 – VANGIONI
Il Milan, a giugno, potrebbe prelevare Leonel Vangioni a parametro zero. Secondo quanto riportato da Sky Sport, in queste ultime ore, Adriano Galliani avrebbe avuto un colloquio con il padre del terzino sinistro del River Plate, che si trova in scadenza di contratto, che non dovrebbe rinnovare e che sarebbe felice di approdare in rossonero.

12/01, ore 20.40 – LUIZ ADRIANO
Milan Channel ricostruisce la giornata di mercato in casa Milan con Adriano Galliani che è stato sempre nell’ufficio dell’avvocato Cantamessa per curare i dettagli della cessione di Luiz Adriano uscendo solo per recarsi nella sede di Gazzetta per l’evento dedicato a Dan Peterson. L’attaccante brasiliano, che oggi si è recato regolarmente a Milanello per allenarsi, ha poi lasciato nel pomeriggio il centro sportivo rossonero una volta saputo dello stato avanzato della trattativa per la sua cessione. Trattativa ancora in corso con il Milan che, a causa dei vincoli di riservatezza, non ha ancora fatto sapere ufficialmente né il nome dell’interlocutore né le cifre.

12/01, ore 20.30 – JACKSON MARTINEZ
Da quanto riporta la stampa inglese l’Arsenal sarebbe fortemente interessato a Jackson Martinez, attaccante colombiano da luglio all’Atletico Madrid.

12/01, ore 19.00 – IMMOBILE
Alessandro Moggi, ai microfoni di Sportitalia, ha parlato delle possibilità che il suo assistito, Ciro Immobile, approdi al Milan. Queste, in merito, le sue dichiarazioni: “Immobile al Milan? Credo che un giocatore come Ciro possa fare comodo ai rossoneri. Bisogna vedere se si liberano dei posti in attacco, perché Immobile, condizione imprescindibile per il trasferimento, deve giocare titolare. In questo momento, non ci sono le condizioni, ma, se si dovessero verificare, saremmo certamente pronti ad ascoltare tutte le offerte“.

12/01, ore 18.35 – DONNARUMMA
Mercato bollente in casa rossonera, soprattutto in uscita. Secondo Sportmediaset.it infatti il Manchester United starebbe in procinto di avanzare un’offerta di 40 milioni per Gianluigi Donnarumma.

12/01, ore 17.30LUIZ ADRIANO
Clamoroso Milan. Luiz Adriano, che non è stato convocato per la gara di domani in Coppa Italia contro il Carpi, sarebbe vicino alla cessione. Trasferimento possibile in Cina, annuncia Sky Sport, ma in ogni caso già basta ed avanza questa notizia shock a livello di mercato. Milan Channel conferma: l’attaccante brasiliano è stato escluso perché al centro di una trattativa in uscita, per lui si parla di un contratto importante già pronto che lo aspetta. Ecco spiegata la sorprendente assenza di Galliani oggi a Milanello.

12/01, ore 17.20DIEGO LOPEZ
Secondo il quotidiano spagnolo Marca Diego Lopez sarebbe vicinissimo ad un ritorno in Liga. Il portiere del Milan piace a Celta Vigo e Malaga, ma anche lo stesso Siviglia è alla finestra. Possibile quindi un addio con i rossoneri in queste settimane.

12/01, ore 13.00 – SENSI
Giuseppe Riso, intervenuto telefonicamente nel corso del nostro programma “SpazioMilan” in onda su Top Calcio 24, ogni martedì sul canale 114 del dtt, ha parlato del mercato rossonero: “Sensi? Al momento è molto vicino al Sassuolo. Abbiamo deciso di prendere questa decisione che lo metterà a disposizione di Di Francesco. Cristante? Il primo anno ha giocato 15 partite, è contento di essere in un grande club. Non è deluso della sua esperienza, ma aveva bisogno di giocare e il Palermo è la destinazione giusta. Mercato rossonero? Non ho idea di cosa il Milan voglia fare. Galliani lavora al massimo, ma non conosco le operazioni che sta programmando. La procura di Bonaventura? Mai parlato con Giacomo”.

12/01, ore 11.45LUIZ ADRIANO
Stando a quanto riporta l’edizione odierna de La Gazzetta dello Sport ci sarebbe stato, nelle ultime ore, un interessamento dello Sporting Lisbona per Luiz Adriano. Il club portoghese, in cerca di un attaccante, avrebbe puntato il brasiliano del Milan. La formula del trasferimento potrebbe essere quella del prestito.

12/01, ore 11.20 – RANOCCHIA
Reduce dalla sconfitta contro la Juventus, la Sampdoria del Presidente Ferrero si è decisa ad intervenire sul mercato con l’obiettivo di puntellare il vero punto debole della squadra: la difesa. Stando a quanto riporta, questa mattina, Il Secolo XIX, ci sarebbe già un accordo di massima con l’Inter per l’arrivo, in prestito, di Dodò e Ranocchia. Il centrale azzurro, quindi, si allontana dal Milan che lo aveva cercato per affiancare Romagnoli al centro della difesa rossonera.

12/01, ore 11.00NOCERINO
Antonio Nocerino è sul punto di lasciare il Milan. Il suo procuratore, Alessandro Moggi, ha parlato così di una possibile partenza a gennaio: “Ha partecipato agli europei da protagonista e in estate ha scelto di restare, avendo il Milan cambiato allenatore. A gennaio comunque andrà via: non dimentichiamoci che ha fatto un finale di stagione importante l’anno scorso, giocando tutto il girone di ritorno. A Parma c’è una situazione complicatissima, con Donadoni c’era anche Nocerino. Panathinaikos? Ne abbiamo parlato è vero, è una delle possibilità sul piatto, ma se ci fosse l’opportunità di rimanere in italia, sarebbe preferibile”, ha detto a Sportitalia.

12/01, ore 09.00 – SORIANO
Il mercato invernale sta entrando nel vivo, il Milan è alla ricerca di un centrocampista di qualità che possa fare la differenza. Nella lista degli acquisti di Adriano Galliani c’è sicuramente Roberto Soriano, il mediano della Sampdoria ha un’interessante condizione contrattuale: una clausola rescissoria di 15 milioni che scadrà il 15 gennaio. Un vero affare viste le ultime prestazioni del giocatore della nazionale italiana, la dirigenza milanista sarà pronta a fare questo acquisto?

12/01, ore 08.30 – BANEGA
Ever Banega resta un pezzo pregiato del mercato europeo. Il Siviglia attende una risposta a breve riguardo la proposta di rinnovo del contratto fino al 2019 da parte dell’argentino; il calciatore ha molti estimatori al Milan e aumenterebbe la qualità della mediana rossonera. Secondo Il Corriere dello Sport anche la Juventus attende gli sviluppi della vicenda contrattuale del giocatore, pronta ad avanzare un’offerta.

11/01, ore 23.00POLI

Quest’anno non sta trovando molto spazio nel Milan di Sinisa Mihajlovic, e il futuro potrebbe portarlo lontano da Milanello. Andrea Poli si guarda intorno e valuta le offerte di mercato, tra queste quella (presunta) del Napoli. I partenopei, infatti, stanno pensando proprio al milanista in caso di mancata riuscita degli acquisti prioritari. Ma Giovanni Branchini, agente del giocatore, smentisce: “Con il Napoli non c’è nulla, per adesso. Si tratta delle solite indiscrezioni che circolano. I partenopei hanno già una squadra di grande livello e rinforzarla sarà un problema“, ha detto a “La Domenica Sportiva”. 

11/01, ore 22.00 – BEDIMO

Secondo quanto rivelato da L’Equipe, la lista degli obiettivi (low cost) del Milan si sarebbe arricchita con un nuovo nome per la difesa. Si tratta di Henri Bedimo, 31enne terzino sinistro del Lione. Il suo contratto scade a giugno, ma non si esclude un assalto rossonero già a gennaio, per rinforzare una zona del campo che non convince pienamente Mihajlovic. In questa stagione Bedimo ha collezionato 14 presenze totali, delle quali dieci da titolare.

11/01, ore 20.30 – PEROTTI

Il Milan ha pronta l’offerta per acquistare Diego Perotti dal Genoa. Secondo Leggo, l’operazione ha un costo di circa 10 milioni di euro, composti dai cartellini di Suso (che è già al Genoa in prestito), di Cerci (molto vicino al Genoa, manca solo il si del fondo del Qatar) e di uno tra Zapata e Nocerino, tutti calciatori ormai fuori dal progetto rossonero; al valore di questi cartellini va aggiunto un piccolo conguaglio economico.

11/01, ore 19.20DE JONG
Un’altra pretendente per Nigel De Jong. Infatti secondo la Gazzetta dello Sport anche lo Swansea starebbe pensando all’olandese per il quale sarebbe pronta ad offrire circa 3.7Ml di sterline.

11/01, ore 18.30 – BABACAR

Idea Inghilterra per il futuro di Khouma Babacar: secondo quanto pubblicato sul Corriere Fiorentino, infatti, su di lui ci sarebbero sia il Crystal Palace che il Sunderland, pronti a offrire 15 milioni per l’attaccante senegalese. Lo riporta Sport Mediaset.

11/01, ore 17.20 – GUNDOGAN

Ilkay Gundogan ha parlato del suo futuro, soprattutto facendo riferimento al contratto in scadenza con il Borussia Dortmund nel 2017: “Il rinnovo? Nessuna decisione è stata ancora presa e, naturalmente, tutto deve essere valutato bene perché la carriera di un giocatore è limitata. Tutto può ancora accadere”, ha detto alla Bild.

11/01, ore 15.45CERCI

Alessio Cerci si trova a pochi passi dal Genoa. L’ala originaria di Velletri, che ormai è terminato ai margini dello scacchiere tecnico-tattico rossonero, avrebbe infatti deciso di accettare la sua nuova destinazione. Tuttavia, come riportato dall’edizione odierna del Corriere della Sera, affinché la trattativa vada in porto in maniera definitiva, servirebbe l’assenso del fondo del Qatar che, insieme all’Atletico Madrid, possiede parte del cartellino dell’ala ex Torino.

11/01, ore 11 – EL SHAARAWY

El Shaarawy-Roma: trattativa in dirittura d’arrivo, o quasi. Secondo il Corriere dello Sportsolo domani la Roma comunicherà al Milan la volontà di prendere El Shaarawy alle condizioni di Galliani, ovvero prestito con obbligo di riscatto. Non diritto quindi, ma obbligo perché il Milan non vuole che si ripeta un Monaco bis.

 

– TUTTE LE NOTIZIE DI MERCATO DALL’1 AL 10 GENNAIO

Chi Siamo

Spazio Milan è un giornale online in cui troverai sempre le ultimissime news sull'AC Milan, foto, calciomercato, video, magazine, informazioni utili, prezzi dei biglietti e orari di mezzi di trasporto per San Siro.

Nuovevoci

Appendice sportiva della testata giornalistica "Nuovevoci" - Aut. Tribunale di Torre Annunziata n. 3 del 10/02/2011

Direttore responsabile: Pasquale Giacometti

Direttore editoriale "SpazioMilan.it": Christian Pradelli

Iscrizione al Registro degli Operatori per la Comunicazione n. 22640, autorizzazione della Lega Serie A all’esercizio della cronaca audio/video.

Testata non ufficiale e non autorizzata da AC Milan

Contatti: ufficiostampa@nuovevoci.it

Copyright © 2015 Cierre Media Srl