Gli esterni da salvaguardare. Urge far rifiatare Honda e Jack

Uno dei problemi principali del Milan in questa stagione è ed è stato quello di avere una rosa troppo corta, con una squadra titolare e riserve non sempre al’altezza. Una mancanza questa che non ha permesso a Sinisa Mihajlovic di far ruotare gli uomini a sua disposizione e, nello stesso tempo, di spremere le energie dei soliti noti che non hanno potuto rifiatare neanche quando poteva essercene bisogno. Ci sono ruoli, poi, i cui interpreti avrebbero maggiormente bisogno di riposare, per via dell’enorme dispendio di forze durante una partita.

Questo è l’esempio dei due esterni di centrocampo, Honda e Bonaventura che, da quando il tecnico rossonero è passato al 4-4-2, hanno giocato sempre titolari, a parte infortuni e squalifiche. Raramente, soprattutto l’italiano, inoltre, sono stati sostituiti a partita in corso. A gennaio la società ha pensato bene di non rinforzare la squadra per dare a Mihajlovic sostituti all’altezza dei titolari, soprattutto in un ruolo in cui fisiologicamente c’è più bisogno di ricambi, anzi, ha pensato bene di dare via Alessio Cerci che spesso si alternava con Honda. Da qui il calo fisiologico, in queste ultime partite, dei due esterni rossoneri.

Da qui alla finale di Coppa Italia, il 21 maggio a Roma, ci sono due mesi in cui il Milan dovrà affrontare altre partite di campionato ed in cui sarebbe opportuno gestire le forze dei due, troppo importanti in chiave tecnica e tattica per la squadra. Il problema resta, però, quello della mancanza di soluzioni alternative. Il solo Boateng, infatti, resta capace di ricoprire quel ruolo per caratteristiche, ma al momento il ghanese non è una garanzia dal punto di vista atletico.

Altre due possibili soluzioni sarebbero quelle di Kucka da esterno, ma lo slovacco sarà fuori causa per un po’ per infortunio, e quella di spostare Antonelli davanti ed inserire De Sciglio come terzino. Ipotesi difficili, ma percorribili. Ipotesi da dover però prendere in considerazione se si vorrà avere i due esterni al meglio per il periodo più caldo ed importante della stagione.

Siamo su Google News: tutte le news sul Milan CLICCA QUI

Preferenze privacy