Punti fermi, uscite e new entry, si compone la cordata Milan: i dettagli

Punti fermi, uscite e new entry, si compone la cordata Milan: i dettagli

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Sino-Europe, nelle ultime ore, sembra aver definito la lista dei soci: Li Yonghong, Haixia e altri due investitori. Esordisce così l’edizione odierna de La Gazzetta dello Sport trattando la tematica riguardante la cordata pronta a prelevare il Milan.

China Huarong Asset Management Corporation: Building a Digitized

Nei piani, i loro nomi verrebbero svelati – sicuramente a Fininvest, quasi certamente al pubblico – entro lunedì, e dovrebbe trattarsi di profili inediti. Anche perchè, le varie potenze che avevano firmato le carte di interesse per il Diavolo, sembrano essersi dileguate: Huarong, Tcl, CCB e molte altre istituzioni accostate nei mesi scorsi.

Con medesima tempistica, Sino-Europe mostrerà a Fininvest i fondi raccolti dalla cordata, depositati su un conto corrente: una garanzia importante per la chiusura dell’operazione, che dovrebbe convincere Berlusconi a concedere una proroga, scrivono i colleghi. Per la questione autorizzazioni, invece, resta ancora il mistero. Per averle, rivela Gazzetta, servono circa 100 giorni, ricevendo l’ok di tre diversi autorità cinesi. E risulta diffide da capire se il procedimento sia ancora da avviare oppure già a buon punto.

CONOSCI SPAZIOMILAN?

SpazioMilan è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioInter.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy