Gigio Donnarumma illumina San Siro, ma il suo futuro resta un tabù