Gigio Donnarumma illumina San Siro, ma il suo futuro resta un tabù

CHE PARATA! Quella di ieri pomeriggio risulta probabilmente la miglior parata della mini carriera del nostro numero 99. Gesto tecnico impressionante quello di Gigio, bell’azione dei partenopei, con Milik servito a pochi metri dalla porta, sui suoi piedi la possibilità di continuare a lottare per lo scudetto. Ma il polacco in porta trova un ragazzino … Leggi tutto

Storari: “Giovanni Cervone il mio idolo, nel Forte Braschi la mia prima bella parata”

Marco Storari, in occasione dei suoi quarantuno anni, a Dugout, ha parlato dei momenti più significativi della sua carriera. Sulla sua prima squadra: “Il Forte Braschi, qui feci pure la mia prima bella parata, in un torneo”. Sulla sua prima espulsione: “E’ successo in Serie B, quando giocavo nel Messina. L’avversario era il Bari”. La squadra con cui … Leggi tutto

Polemiche ed Europeo sono alle spalle: in Romania Gigio è tornato il ragazzo dalle mani d’oro

Due decimi di secondo, un vero e proprio flash. Il 27 luglio è stato per Gigio Donnarumma una sorta di capodanno, una nuova vita (calcistica) cominciata ieri contro il Craiova, dopo mesi tormentati dalla vicenda-rinnovo e dalle brutte prestazioni all’Europeo Under-21. Subito decisivo Gigio, quando al minuto 22, Mitrita viene lanciato a rete da un … Leggi tutto

Lo zampino di Donnarumma anche nell’impresa di Bologna. Ma sul rinnovo regna il silenzio

Sempre Gigio, ancora una volta Gigio. Perché nell’impresa epica, così come l’ha definita anche Vincenzo Montella, di Bologna, nonostante siano passate in primo piano le prodezze balistiche e le progressioni di Deulofeu e la rete del buon Pasalic, c’è anche e soprattutto lo zampino di Donnarumma, che al 65′ ha tenuto a galla i rossoneri, … Leggi tutto

Donnarumma rossonero dell’anno. Dai primi passi alla consacrazione, le tappe di un fuoriclasse

Non si vogliono sentire ragioni: il 2016 rossonero è stato l’anno di Gigio Donnarumma. Troppo facile affermarlo dopo il rigore parato in Supercoppa a Dybala. Lo avremmo fatto comunque, anche se quel pallone fosse entrato in rete e se ad alzare il trofeo fosse stata la Juventus. I motivi sono più che ovvi: il diciassettenne, dopo … Leggi tutto

Bordon: ”Donnarumma bravo e fortunato in Supercoppa”

Ivano Bordon , ex portiere dell’Inter ed ex preparatore dei portieri dei nerazzurri ma anche della Juventus, ha rilasciato dichiarazioni a TMW Radio in merito alla Supercoppa italiana di venerdì scorso soffermandosi anche su Gianluigi Donnarumma. “ La gara è stata bella, la Juve – ha detto Bordon – ha dominato all’inizio ma il Milan … Leggi tutto

Szczesny: “Il rigore parato? Ho fatto il mio dovere, ho rimediato a un mio errore”. Le parole a Premium e a Rai Sport

Queste le dichiarazioni rilasciate, al termine di Roma-Milan, da Wojciech Szczesny: PREMIUM SPORT “Il rigore parato? Ho soltanto fatto una parata rimediando a un mio errore, ho fatto solo il mio dovere”. RAI SPORT “Il rigore era stato provocato da un mio errore. Sono felice di avere contribuito alla vittoria, dopo avere parato il rigore, … Leggi tutto

CorSport, Donnarumma e Locatelli spingono il Milan: Juve battuta

La vittoria del Milan, ai danni della Juventus, porta la firma di Manuel Locatelli e di Gianluigi Donnarumma. E’ questo quanto scritto dall’edizione odierna del Corriere dello Sport, che sottolinea come le prodezze del regista classe ’98 e dell’estremo difensore classe ’99 abbiano deciso l’incontro. Mentre il primo ha firmato un altro gol da cineteca, … Leggi tutto

GaSport, Galliani commosso: “Gigio come Abbiati nel ’99”

L’edizione odierna della Gazzetta dello Sport si è soffermata anche sull’esultanza di Adriano Galliani che, al termine di Milan-Juventus, non è riuscito a contenere la propria gioia, tanto da essersi messo a urlare davanti alle telecamere, come ai vecchi tempi. La rosea sottolinea inoltre come l’amministratore delegato rossonero, che prima della partita aveva dichiarato che entro novembre avverrà … Leggi tutto

Gasport, Abbiati pronto a rinnovare. Galliani: “Grazie alla parata su Kallon, può restare a vita”

Christian Abbiati rinnova con il Milan. L’estremo difensore di Abbiategrasso, secondo quanto riferito dalla Gazzetta dello Sport, trascorrerà un’altra stagione tra le fila rossonere. Il tutto è stato confermato dall’amministratore delegato del club di Via Aldo Rossi, Adriano Galliani, che ha dichiarato: “Con la parata di polpaccio su Kallon, nei minuti finali della semifinale di … Leggi tutto

Brianteo mi ritorni in mente: nella stagione 1998-99 il Diavolo vinse lo scudetto

Sono passati 16 anni dal precedente Monza-Milan del 6 agosto 1998 giocata al Brianteo. In quell’occasione i rossoneri si imposero per 3-1 con le reti di De Zerbi, Sala e Guglielminpietro. Anche allora il Milan era reduce da una stagione non certo positiva: sotto la guida tecnica di Fabio Capello, di rientro dall’esperienza madridista, i … Leggi tutto

Dudek: “A Istanbul come Bruce Grobbelaar”

In occasione del sesto episodio di “Momenti senza prezzo” di MasterCard, l’ex portiere del Liverpool Jerzy Dudek è tornato a parlare della notte di Istanbul. Sulla doppia parata su Shevchenko: “E’ stato un momento cruciale: era l’ultimo minuto dei supplementari e mi sembrava che ci fossero due giocatori a calciare in contemporanea. E’ stato incredibile. … Leggi tutto

VIDEO/ Boruc protagonista: ecco la paratona che ha esaltato gli inglesi

Riscossa del Southampton, tornato a vincere in Premier League contro il West Bromwich. Il successo, dopo due sconfitte di fila, porta la firma del portiere Artur Boruc. L’ex giocatore della Fiorentina, infatti, si è reso protagonista di un intervento clamoroso, riscattandosi per alcune papere commesse nelle scorse settimane. Ecco l’intervento destinato ad entrare tra i … Leggi tutto

Abbiati e il Faraone super, Boa ancora male

ABBIATI 7,5 – Se il Milan ha vinto la partita è merito suo, nel primo tempo effettua delle parate straordinarie, sul gol di Hulk non può fare niente. Al rientro in campo commette una ingenuità sul calcio d’angolo e concede il pari, ma si rifà facendo una parata straordinaria su tiro dal limite dell’area. ABATE 6 … Leggi tutto

Abbiati, un “miracolo” che vale i quarti

Minuto numero tredici della ripresa. Emirates Stadium, Londra: il destino del Milan formato Champions League, paradossalmente, si decide in pochi istanti, non con un gol o con una giocata, o tantomeno, come ha lamentato Arsene Wenger, con una decisione dell’arbitro. Si decide con due parate, due incredibili parate, di Christian Abbiati, numero 32 rossonero. Gervinho … Leggi tutto