Napoli, Ancelotti: "A livello affettivo non vorrei mai giocare contro il Milan. Allan non convocato"

Napoli, Ancelotti: “A livello affettivo non vorrei mai giocare contro il Milan. Allan non convocato”

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin
Carlo Ancelotti (SSC NAPOLI)

Il tecnico del Napoli, e grande ex della gara, Carlo Ancelotti, ha parlato in conferenza stampa alla vigilia della gara contro il Milan. Queste le sue dichiarazioni più importanti: “Un Milan con Piatek al posto di Higuain? Arriva un giocatore motivato che ha grande voglia. Spesso può andare bene ad entrambe le parti. La sfida con Milik? Piatek si è presentato molto bene e sono convito che farà molto bene al Milan. Comunque ci teniamo stretti Arek. Più importante domani o in Coppa Italia? Nel campionato siamo in lotta, anche se distanziati, martedì è ad eliminazione. Sono situazioni diverse, ma entrambe importanti. Ci teniamo molto al campionato, la formazione sarà la migliore e non in base a martedì perché vogliamo tenere aperto il campionato. Allan non figura nella lista dei convocati per domani. È stata una settimana un po’ travagliata per lui e si è allenato poco. Rimane qui ad allenarsi per la partita di martedì. Anche Rog non sarà convocato, ha subito un colpo in allenamento. Il clima che ci sarà a Milano dopo i fatti contro l’Inter? Quanto accaduto il 26 dicembre sono convinto che non accadrà. Domani avrò il piacere di tornare in uno stadio dove abbiamo vissuto tante emozioni, non vorrei mai giocare contro il Milan a livello affettivo ma sarà una grande emozione contro uno dei giocatori chiave di quel periodo che è Gattuso. La formazione di domani? Quella che si è allenata bene tutta la settimana. Hamsik sta bene ed è disponibile per domani, anche Insigne. Fabian Ruiz centrale? Ha interpretato il ruolo alla sua maniera. Lui è un centrocampista moderno che sa fare tutti i ruoli“.

CONOSCI SPAZIOMILAN?

SpazioMilan è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioInter.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy