Dal Milan all’Inter: irrompe Marotta, Furlani avvisato

Ancora derby di mercato, Marotta irrompe sull’obiettivo del Milan: Furlani è avvisato.

Quest’oggi il Milan scenderà in campo in trasferta contro il Lecce. L’obiettivo è quello di chiudere nel migliore dei modi il ciclo di partite prima della sosta per le nazionali. L’ultima non ha portato molto bene al club meneghino. I rossoneri, infatti, non vincono in campionato dalla sfida del 7 ottobre contro il Genoa. Da allora sono arrivati un pareggio e due sconfitte. Pessimo ruolino di marcia che ha permesso all’Inter di riprendersi la vetta e creare un gap. I nerazzurri, infatti, ora hanno sei punti di vantaggio sugli uomini di Pioli.

Il primo derby stagionale l’ha vinto proprio la Beneamata che con un roboante 5-1 ha mandato un segnale forte e chiaro agli acerrimi rivali. Come già successo durante l’ultima sessione di calciomercato, però, presto la sfida potrebbe trasferirsi dal campo al mercato. Vari profili su cui stanno lavorando le due dirigenze, infatti, sono in comune. Tra questi rientra Mehdi Taremi del Porto che ha il contratto in scadenza e dovrà presto decidere il suo futuro. Un altro giocatore nella stessa situazione dell’attaccante iraniano, è Tiago Djalo. Il difensore del Lille è da tempo seguito dal Milan, ma ora si è inserita prepotentemente l’Inter.

Milan-Inter, ancora un derby di mercato: le ultime su Tiago Djalo

Secondo quanto riportato dall’edizione odierna de La Gazzetta dello Sport, Tiago Djalo è uno dei difensori più in voga nell’ultimo periodo. Da tempo il Milan ha messo gli occhi su di lui, ma il suo nome ora è finito sul taccuino anche della Juventus, del Barcellona e dell’Inter. Proprio la dirigenza nerazzurra vorrebbe battere la concorrenza e in casa hanno il massimo esperto dei parametri zero: Beppe Marotta. Proprio sui profili in scadenza di contratto, infatti, hanno cominciato a lavorare i dirigenti della Beneamata con l’intenzione di fare un altro affare dopo Onana e Thuram.

Le ultime su Djalo, il difensore conteso da Milan, Inter e non solo
Djalo ultime Milan Inter – ANSA – spaziomilan.it

Rapidità e potenza sono le caratteristiche principali del difensore del Lille, che al momento è ai box a causa della rottura del legamento crociato che lo tiene fermo da marzo, non ha intenzione di rinnovare con il club transalpino. Il classe 2000, inoltre, può ricoprire tutti i ruoli della difesa. In carriera, infatti, ha giocato sia da centrale ma anche da terzino – a destra e a sinistra. Il difensore portoghese è cresciuto nelle giovanili dello Sporting prima di trasferirsi al Milan a gennaio 2019. In rossonero, però, è rimasto solo per metà stagione considerando che ad agosto è stato ceduto al Lille nell’affare che ha portato Leao a compiere il percorso inverso.

Impostazioni privacy