menez inzaghi- Menez, la scommessa di Inzaghi

Classe e spirito di sacrificio: Menez, la scommessa (per ora) vinta da Inzaghi

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Il mattatore della gara del Tardini è stato senza ombra di dubbio Jeremy Menez, assoluto trascinatore del Milan e del reparto avanzato rossonero. Dopo una buona prova messa in scena contro la Lazio, il fantasista francese si è ripetuto anche contro il Parma, risultando uno tra i migliori in campo, se non addirittura il migliore in campo.

Tecnica, estro, rapidità d’azione e di pensiero, qualità, giocate di alta scuola, senso del gioco, spirito di sacrificio ed efficacia, culminate con lo splendido gol di tacco, vero e proprio capolavoro balistico. E’ stata questa la sintesi della prova di Menez che, per l’intero arco di gara, è stato determinante e ha messo in mostra potenzialità da leader. Insomma, per il momento, Jeremy ha ripagato appieno la fiducia di Pippo Inzaghi e della società rossonera. Società rossonera che, secondo quanto riportato da Gianlucadimarzio.com, seguiva da tempo la punta francese.

Una vera e propria trattativa per l’arrivo di Menez è stata però messa in atto soltanto a giugno, quando Pippo Inzaghi ne aveva chiesto in maniera esplicita l’arrivo, prima di sbarcare a Ibiza e parlare con il giocatore, seguito anche dalla Juventus. Mossa giusta. Menez ha infatti confermato di disporre di un bagaglio tecnico eccezionale. Ora tocca a lui continuare così e dare sempre il massimo per la causa.

CONOSCI SPAZIOMILAN?

SpazioMilan è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioInter.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy