LE ULTIME (19/06): tutto su Paredes, scambio con El Shaarawy alla Roma. Vazquez aspetta il Milan, Bacca e Niang possibili partenti

LE ULTIME (19/06): tutto su Paredes, scambio con El Shaarawy alla Roma. Vazquez aspetta il Milan, Bacca e Niang possibili partenti


TUTTE LE VOCI DI MERCATO DAL 13 AL 19 GIUGNO

19/06, ore 21.20 – CANDREVA

Antonio Candreva non sarà più un giocatore della Lazio, questa è la sensazione delle ultime ore. L’ala italiana ha numerose offerte tra cui scegliere: Milan, Inter e ora anche Chelsea. Come riporta SkySport Abramovich e Conte vorrebbero puntare su di lui, Lotito è pronto a far partire un’asta e con l’interessamento della squadra inglese il prezzo del cartellino è destinato solo a salire…

19/06, ore 19.20 – DESTRO

Secondo quanto riportato da La Nazione, la Fiorentina starebbe pensando a Mattia Destro per la prossima stagione. Il rapporto tra l’ex attaccante del Milan ed il Bologna, nonostante il contratto fino al 2020, non sembra essere decollato come tutti avrebbero voluto. Destro si starebbe guardando attorno e potrebbe decidere di seguire Pantaleo Corvino a Firenze, da colui che lo aveva fortemente voluto al Bologna. L’operazione non sarà certo semplice, ma la volontà dell’attaccante potrebbe giocare un ruolo decisivo nel caso la Fiorentina spinga in questa direzione. All’inizio della prossima settimana, il procuratore di Destro e Corvino dovrebbero incontrarsi per capire i margini di manovra. L’impressione è che il Bologna voglia tenersi stretto l’attaccante, ma se l’ex Milan ha scelto di cambiare aria sarà difficile trattenerlo.

19/06, ore 19.00 – MUSTAFI

Ancora incerte le manovre di mercato rossonero. Molti i nomi che vengono associati al club di via Aldo Rossi, ma al momento nessuno sembra un obiettivo concreto, con altre squadre che sembrano approfittare dell’incertezza del Milan. Ultimo sulla lista Shkodran Mustafi, difensore tedesco del Valencia impegnato al momento in Nazionale a Euro2016 e valutato dagli spagnoli 40milioni di euro. Le prestazioni in Francia però potrebbero far lievitare ulteriormente il prezzo. Il giocatore ha inoltre un contratto firmato fino al 2019, ostacolo che potrebbe essere facilmente aggirato se arrivasse la giusta offerta, come quella che il Napoli avrebbe messo sul tavolo di Peter Lim, maggior azionista del Valencia e in passato interessato anche al Milan. I partenopei per sbloccare la trattativa sarebbero pronti a parlare della cessione di Raul Albiol.

19/06, ore 15.20 – IBRAHIMOVIC 

Giorni caldissimi per conoscere il futuro di Zlatan Ibrahimovic, sempre più vicino al Manchester United. Intervistato dai colleghi transalpini di TF1, Mino Raiola ha parlato del destino del proprio assistito: “Il Manchester United è una grande squadra con un grande allenatore. Si tratta di un’ipotesi indubbiamente affascinante. Io, per quanto mi riguarda, ho già preso la mia decisione, ma Zlatan ancora no. E’ davvero concentrato sull’Europeo. Per rispetto del torneo, del suo Paese, della sua squadra e del suo ct, deve essere professionale e concentrarsi sull’Europeo“

19/06, ore 14.00 – PAREDES

I colleghi, da sempre ben informati sulle vicende giallorosse, riportano come i due club potrebbero trovare un’intesa per uno scambio alla pari: l’esterno offensivo definitivamente di proprietà capitolina, discorso inverso per l’argentino, interamente milanista. La valutazione dei due profili è medesima, circa 13 milioni di euro, e lo scambio troverebbe ulteriore conferma nel caso in cui la Lupa non versasse la somma nelle casse meneghine entro il 22 giugno, termine indicato per il pagamento dell’ex numero 92 del Diavolo. Superata quella deadline, l’ipotesi Paredes per El Shaarawy sarebbe la più concreta e la maggiormente percorribile, data la volontà romana di confermare il nazionale azzurro e la necessità milanista di trovare un regista vero.

19/06, ore 13.45 – VAZQUEZ

Il Milan non molla Franco Vazquez. Il fantasista argentino, al momento, è l’obiettivo numero uno del club di Via Aldo Rossi. Il tutto malgrado Zamparini, per liberare il proprio gioiello (seguito anche dalla Roma), chieda non meno di venticinque milioni di euro. E’ questo quanto riportato dall’edizione odierna della Gazzetta dello Sport, che racconta come, in queste ultime ore, il patron rosanero abbia rifiutato una proposta del West Bromwich Albion, che, per prelevare El Mudo, aveva messo sul piatto quindici milioni di euro.

19/06, ore 13.25 – NIANG

Come riportato anche da Tuttosport, il Leicester di Claudio Ranieri è pronto a fare una nuova offerta per Niang, dopo averci già provato nel corso del mercato di gennaio. Galliani non si siede al tavolo per trattare se non con un’offerta da almeno 16 milioni di euro, cifra che gli inglesi potrebbero pensare di investire.

19/06, ore 13.00 – CALABRIA

l Cagliari fa sul serio per Calabria. Secondo quanto riportato da Alfredopedulla.com, il club isolano sarebbe pronto a virare sul laterale rossonero e a presentare in Via Aldo Rossi un’offerta concreta. Ora resta da capire se Adriano Galliani e l’entourage del giocatore, che nella prossima stagione potrebbe essere chiuso da De Sciglio e Antonelli, siano intenzionati a ponderare la proposta dei rossoblù.

19/06, ore 11.20 – BACCA

Secondo quanto riporta l’edizione odierna de Il Corriere della Sera, il West Ham avrebbe nuovamente sondato terreno per Carlos Bacca. Gli Hammers avrebbero anche formulato la prima offerta che si aggirerebbe attorno ai 20 milioni di euro. Il Milan avrebbe chiuso la porta agli inglesi, ma sullo sfondo rimangono comunque diversi club europei tra cui l’Atletico Madrid e il Siviglia. Questi ultimi starebbero puntando ad un clamoroso ritorno del colombiano in Spagna che ha vissuto due splendide stagioni dal 2013 al 2015 caratterizzate da 72 presenzi e 34 reti tra Liga, Copa del Rey ed Europa League. Bacca continua il suo personale tira e molla con il Milan e i suoi tifosi: da un lato tranquillizza tutti dicendo che “i rossoneri sono la mia priorità“, dall’altro li allarma sostenendo che “ci sono molte cose che devono migliorare“. L’estate però è ancora lunga, la speranza è che i rossoneri tengano duro per ripartire la prossima stagione col piede giusto.

19/06, ore 10.30 – SUSO

Dopo la strepitosa seconda parte di stagione con la maglia del Genoa, Suso ha riscosso l’interesse di diversi club di Serie A, ma non solo. Secondo TuttoSport infatti lo spagnolo sarebbe ambito anche in Spagna con Villareal e Betis in prima fila. Anche in Italia non mancano le richieste con Gasperini che lo vorrebbe anche all’Atalanta, mentre il presidente Preziosi spinge per riconfermarlo, almeno per un’altra stagione, al Genoa. Il fantasista rossonero potrebbe essere anche il sostituto naturale di Vazquez al Palermo. In caso di cessione a titolo definitivo il Milan otterrebbe una grande plusvalenza.

19/06, ore 9.20 – BOUFAL

Il Barcellona si fionda su Boufal. Secondo quanto riferito da Calciomercato.com, Robert Fernandez, direttore sportivo dei blaugrana, nei giorni scorsi, avrebbe incontrato l’entourage dell’ala del Lille. Ora resta da capire se i campioni di Spagna in carica, per arrivare all’esterno offensivo classe ’93, intendano fare sul serio o stiano pensando di effettuare un semplice sondaggio. A breve, in merito, potrebbero esserci importanti novità. In ogni caso, il Milan, che in passato aveva seguito il talento originario del Marocco, non dovrebbe tentare rilanci.

19/06, ore 9.00 – PAVOLETTI

Il calciomercato del Milan, dopo quasi un mese di silenzio, potrebbe entrare finalmente nel vivo. Secondo la Gazzetta dello Sport, il club di Via Aldo Rossi sacrificherà il poco motivato Carlos Bacca. Per sostituire il colombiano salgono le quotazioni di Leonardo Pavoletti, 14 reti quest’anno con il Genoa. I buoni rapporti tra Galliani e Preziosi potrebbero facilitare la trattativa. L’attaccante del Genoa ha già espresso il proprio benestare: “Milan? Ha sempre fatto parte della mia famiglia, tutti a casa tifano rossonero. Ma ora indosso la maglia del Genoa” – ha detto ieri la punta del grifone, facendo capire di sognare un futuro in rossonero.

19/06, ore 8.30 – NIANG

L’avventura di Niang al Milan pare essere arrivata al capolinea. Dopo il video del tuffo dal tetto in piscina pubblicato su Instagram, la società rossonera si è detta molto infastidita dall’avvenimento e per questo anche le voci di mercato sul francese sono tornate a circolare. Nelle ultime ore sono soprattutto i club della Premier League ad aver messo nel mirino l’attaccante classe ’94: Everton, West Ham e Leicester su tutte.

19/06, ore 8.15 – LO CELSO

Ricardo Carloni, vice presidente del Rosario Central, ai microfoni di Tyc Sports, ha parlato di Giovani Lo Celso che, nei mesi scorsi, era stato accostato anche al Milan. Queste, in merito, le sue dichiarazioni: “A oggi, ci sono trattative molto avanzate col Paris Saint Germain e, per il nostro club, si tratta di una vendita storica“. E ancora: “Per la nostra punta di diamante, parla di un trasferimento a titolo definitivo“.

18/06, ore 22.30KOVACIC

Tutti pazzi per Kovacic. Il centrocampista del Real Madrid piace a molti. Non solo in Italia, nazione che lo ha visto all’opera con la maglia dell’Inter. Il croato ha stregato anche Klopp, che vorrebbe portarlo a Liverpool. Le modalità? A titolo definitivo, non in prestito. Una strategia che potrebbe convincere i campioni d’Europa in carica a privarsi del classe ’94. Kovacic-Real, potrebbe essere addio. (Fonte: Gianlucadimarzio.com)

18/06, ore 22.00GIACCHERINI
La Fiorentina si fionda su Emanuele Giaccherini. Secondo quanto riportato dall’edizione odierna de La Gazzetta dello Sport, il club toscano sarebbe pronto a virare sul centrocampista della Nazionale. Proprio così. I Viola sarebbero intenzionati a fare sul serio, per arrivare all’incursore di proprietà del Southampton, tanto che potrebbero presto offrire al giocatore un contratto triennale. Ora resta da capire se le dirette concorrenti, Torino, Bologna e Lazio in primis e Milan in secundis, intendano rilanciare o mollino la presa. A breve, in merito, la verità.

18/06, ore 21.00PAVOLETTI
Leonardo Pavoletti, attaccante del Genoa e protagonista di un’ottima stagione, è stato intervistato da Sky Sport. Dopo alcune considerazioni sulla nazionale di Conte e l’esperienza nello stage azzurro, il bomber ha parlato della propria fede calcistica. Alla domanda su di un possibile futuro rossonero, Pavoletti ha così replicato: “Nella mia famiglia tutti tifano Milan, ma in questo momento indosso con orgoglio la maglia del Genoa…“.

18/06, ore 20.00 VAZQUEZ
Franco Vazquez ed il Milan, si avvicina il matrimonio tra le parti. Nei giorni scorsi, il Mudo ha rifiutato ricche offerte dalla Cina e dall’Inter, rimandando al mittente anche avance della Premier League. Tutto per aspettare il Diavolo. Nella giornata di oggi, racconta Sky Sport, pare ci sia stata un’accelerata importante tra le parti. Il trequartista, raccontano i colleghi, avrebbe dato il proprio benestare alla formazione meneghina, fornendo un sì cruciale per i piani alti di Casa Milan. Incassata la volontà positiva del italo-argentino, Galliani e gli uomini di mercato intavoleranno l’operazione con il Palermo. La trattativa non sarà facile, date le onerose richieste di Zamparini, ma avere dalla propria parte l’atleta potrà aiutare il club di via Aldo Rossi nella buona riuscita finale. Si attendono aggiornamenti significativi, sta per decollare l’estate del Diavolo. Il primo sì è di Franco Vazquez.

18/06, ore 19.00IBRAHIMOVIC
Zlatan Ibrahimovic continua a tenere col fiato sospeso tutti gli appassionati di calcio, mantenendo ancora il massimo riserbo sul suo futuro, che secondo molti pare indirizzato verso Manchester. Secondo quanto riporta stamane Repubblica, tuttavia, la pista che porta alla Serie A non è ancora da escludere il tutto, perchè il gigante svedese si è trovato benissimo nel nostro paese. Tuttavia, precisa il quotidiano, non saranno né Milan né Inter ad accaparrarselo perchè Ibra vuole ancora giocare la Champions. Per tale motivo, a meno di un clamoroso quanto difficile ritorno alla Juve, le ipotesi nostrane sono solo Napoli e Roma.

18/06, ore 18.00GIACCHERINI
Sulle frequenza di Radio Crc è intervenuto Furio Valcareggi, procuratore sportivo ed agente del chiacchieratissimo Emanuele Giaccherini, protagonista agli europei con la maglia degli Azzurri. Dopo svariate domande, l’intervistato ha parlato del futuro del suo assistito, svelando anche un retroscena sul mancato trasferimento al Napoli: “Stiamo valutando diverse soluzioni, ancora c’è molto da definire, vediamo. Proposi Giaccherini a Giuntoli un anno fa, ma mi disse che erano già pieni in quel ruolo, erano ben coperti. Ma non finisce qui. Anche tre campionati fa, quando c’era Bigon, trattammo con il Napoli, aveva molte proposte per Hamsik e pensava di venderlo: lo slovacco rimase e saltò il passaggio di Emanuele“.

18/06, ore 17.00KOVACIC
Non solo squadre del nostro campionato su Mateo Kovacic. La stellina croata interessa anche oltre Manica, sopratutto dalle parti di Liverpool, sponda rossa della città. Jürgen Klopp, tecnico dei Reds, avrebbe messo gli occhi sul talento del Real Madrid. Il club britannico, riferisce talksport.com, avrebbe già avviato i primi contatti con le Merengues per intavolare una operazione basata sulla formula del prestito. Milan, Juventus, Roma e, da oggi, anche Liverpool. Si aggiunge un’altra importante pretendente alla corsa per Kovacic.

18/06, ore 16.00ZAZA
Simone Zaza termina nel mirino dello Swansea. Secondo quanto riportato da Calciomercato.com, il club allenato da Guidolin sarebbe pronto a farsi avanti per la prima punta bianconera, da tempo seguita anche dal Milan. Tuttavia, la trattativa non dovrebbe concludersi con esito positivo. Il centravanti della Nazionale non sarebbe infatti intenzionato ad accettare la corte dei Jacks e, al momento, sarebbe concentrato solo sull’Europeo. In ogni caso, nel corso dei prossimi giorni, la società gallese dovrebbe presentare alla Juventus un’offerta concreta. Offerta concreta che, però, dovrebbe essere presto rispedita al mittente.

18/06, ore 15.00ELY
Sarà l’estate dei cambiamenti nel pacchetto arretrato del Milan. Alex e Mexes hanno già salutato la compagnia, Zapata ha rinnovato il proprio contratto e Paletta tornerà dal prestito all’Atalanta. Chi ancora non conosce il proprio futuro è Rodrigo Ely.

18/06, ore 14.00BACCA
Dopo l’intervista a Marca nella quale ha ribadito la sua volontà di valutare altre offerte se dovessero pervenire al Milan, Carlos Bacca è tornato a parlare fra presente e futuro. “Se resterò al Milan? Sono contento per questa esperienza che sto vivendo, ora penso solo a terminare la Copa America e poi si vedrà. Non so chi sarà il prossimo allenatore, sono concentrato sulla Copa e quando finirà la competizione sarò in contatto con il club e con gli agenti per decidere cosa faremo. Sto bene in Italia, ci sono cose che dobbiamo migliorare, e faremo in modo che sia così”, ha detto a Sky Sport al termine del quarto di finale di Copa America vinto dalla Colombia ai rigori contro il Perù.

18/06, ore 13.00ACERBI
Francesco Acerbi potrebbe diventare presto un giocatore dell’Inter. Dopo l’esperienza poco felice con la maglia rossonera, il centrale del Sassuolo è pronto a ritornare a San Siro per giocarsi nuovamente le sue chances in una big. Al suo posto in Emilia potrebbe andare Andrea Ranocchia, altro ex obiettivo del Milan, oltre che un conguaglio a favore dei neroverdi. Nelle ultime settimane i nerazzurri hanno provato a intavolare diverse trattative col club di Giorgio Squinzi, proponendo proprio Ranocchia più altri giovani per arrivare a uno tra Vrsaljko, Duncan, Berardi e Acerbi. Lo spiraglio per una trattativa si è aperto solo su quest’ultimo, nelle ultime ore i contatti tra i due club si sono intensificati non è da escludere una conclusione rapida della trattativa.

18/06, ore 12.00SUSO
Reduce da una seconda parte di stagione di livello assoluto con la maglia del Genoa, l’attaccante spagnolo Suso inizierà la prossima stagione al Milan, club proprietario del suo cartellino, dove verrà valuttato il futuro del calciatore, in bilico tra una conferma in rossonero o una nuova partenza in prestito. Secondo la versione on line del quotidiano sportivo As, il Betis Siviglia ha puntato il suo obiettivo su Suso, sondando il terreno per un eventuale prestito con diritto di riscatto.

18/06, ore 11.00DE SCIGLIO
Secondo La Gazzetta dello Sport, la Juventus è in cerca di un laterale destro per sostituire Stephan Lichtsteiner, dato per partente. Gli occhi dei dirigenti della Vecchia Signora sarebbero finiti su Mattia De Sciglio, terzino del Milan in grado di giocare su entrambe le fasce.

18/06, ore 10.30PAREDES
L’argentino si “smaschera” sui social? I dettagli.

18/06, ore 10.00VAZQUEZ
Vazquez allo Jiangsu per poi essere “girato” all’Inter? El Mudo dice no e aspetta il Milan. I dettagli.

18/06, ore 9.00BACCA
Bacca vuole andarsene, per il Milan è ok ma servono 26.5 milioni. I dettagli.

18/06, ore 8.00CANDREVA
Secondo quanto riporta Tuttosport, l’Inter si starebbe allontanando sempre di più da Antonio Candreva della Lazio. L’arrivo di Marcelo Bielsa potrebbe complicare l’approdo dell’esterno biancoceleste in nerazzurro. Claudio Lotito non farà di certo sconti e per l’allenatore argentino, Candreva è un sicuro titolare. L’agente del giocatore lo descrive perfetto per l’Inter di Mancini, ma i 25 milioni chiesti dalla Lazio sono ritenuti eccessivi dalla società nerazzurra. Il Milan non avrà certo più fondi dell’Inter, ma al momento sembrerebbe uno dei pochi club in corsa per Candreva. Restiamo in attesa di ulteriori sviluppi, non sarà comunque facile per nessuna squadra trattare con l’eclettico Presidente laziale.

18/06, ore 7.00LAPADULA
Milan, nuovo look in attacco. I dettagli.

17/06, ore 22.30 – ADRIANO
Adriano Correia Claro, meglio conosciuto come Adriano, è pronto a lasciare Barcellona per sbarcare nel nostro campionato. Secondo il quotidiano spagnolo Sport, infatti, il giocatore avrebbe già trovato un accordo con la Lazio. Ma c’è un problema: i biancocelesti non hanno alcuna intenzione di pagare il suo cartellino, e gli hanno quindi chiesto di svincolarsi dal club catalano. Se ciò non dovesse succedere in pochi giorni, la Lazio abbandonerà la trattativa. Il giocatore è stato seguito anche dal Milan, ma non si registra alcun contatto rilevante tra le parti.

17/06, ore 21.00 – SISSOKO
Moussa Sissoko continua ad attirare l’interesse del Milan. La retrocessione del Newcastle nella Serie B inglese potrebbe favorire un suo trasferimento, ma i rossoneri non sono gli unici a voler approfittare dell’occasione. Secondo il Newcastle Croniche, anche il West Bromwich Albion avrebbe i radar puntati sul giocatore.

17/06, ore 19.45 – VILHENA
La telenovela che riguarda Tonny Vilhena si arricchisce di un nuovo capitolo. La Fiorentina è interessata al giocatore ma non vuole partecipare ad aste o giochetti strani. Secondo La Nazione, infatti, l’olandese avrebbe pretese molto alte per quanto riguarda l’ingaggio, forte del fatto che si svincolerebbe gratis dal Feyenoord. Ricordiamo che il giocatore è stato spesso accostato anche al Milan.

17/06, ore 19.00 – ALEX
Il 30 giugno scade il contratto di Alex, che sarà libero di scegliere un’altra destinazione. Secondo Lance, il giocatore sta seriamente pensando di tornare in Brasile, sposando il progetto del Santos. Il presidente del club brasiliano non ha escluso la possibilità di un suo ritorno: “Non abbiamo ancora parlato, ma avremo modo di farlo perchè starà con noi per qualche giorno”.

17/06, ore 16.30 – NIANG
Ai microfoni di Footmercato.net, il procuratore di M’Baye Niang ha parlato del suo futuro: “Come accade in ogni sessione di mercato, viene accostato a molti club. Il suo potenziale è emerso dopo l’esperienza al Genoa. E’ interessante il suo modo di giocare. Ci sono diverse piste, da quelle inglesi a quelle tedesche, ma non c’è fretta. Deve fare anche il punto della situazione con il Milan. Le voci sulle offerte per lui sono premature. C’è interesse, non ci sono però offerte“.

17/06, ore 16.30 – NOLITO
Nolito, esterno offensivo del Celta Vigo, che ha una clausola rescissoria di 17 milioni di euro, potrebbe presto finire al Manchester City. La squadra di Guardiola inizia a prendere forma e, secondo il Sun, il tecnico pare abbia parlato direttamente con lo spagnolo per convincerlo a scegliere il progetto dei Citizens. Il giocatore è stato spesso accostato anche al Milan.

17/06, ore 13.20 – WITSEL
Secondo Tuttosport, Axel Witsel è il sogno di mezza Serie A. Rispetto allo scorso anno, adesso il suo acquisto sembra essere più verosimile per molti club, visto che il suo contratto (in scadenza nel 2017) non è stato ritoccato. Su di lui non c’è solo il Milan, anche Juventus e Roma sono sempre sull’attenti. Oggi Witsel può lasciare la Russia anche per 18-20 milioni, niente a che vedere con i 30 dello scorso anno.

17/06, ore 11.30 – BACCA
In una lunga intervista a Marca, Carlos Bacca ha parlato del suo futuro, secondo molti lontano dal Milan: “La mia priorità ora è il Milan, ma so che ci sono offerte e interessi da parte di club importanti in Spagna, Inghilterra, Germania e Francia. Alcuni hanno già parlato col mio agente, ma me ne parlerà solo alla fine della Coppa America. Per ora ho quattro anni di contratto con il Milan e non so se sono disposti a vendermi. Il Siviglia? L’ho già detto a Monchi e al presidente, con il quale mantengo un rapporto eccellente. Con l’aiuto di Dio, mi piacerebbe tornare, e so che al Siviglia troverei la porta aperta. Sono sicuro che un giorno tornerò. Coppa America? Siamo molto fiduciosi, siamo calmi e lavoriamo con grande umiltà. Abbiamo un enorme desiderio di fare una grande Coppa America. Non sentiamo la pressione di vincere. Siamo una famiglia e una squadra. Pekerman ci aiuta molto, studiamo a lungo il nostro avversario. Siamo un gruppo rinnovato, con nuovi giocatori, giovani di talento e veterani che portano più esperienza. Dove avete visto il miglior Bacca? Al Bruges mi sono trovato molto bene e in Spagna ha fatto il meglio in due anni. Dopo sono arrivato in Italia e ho segnato 20 gol, anche se il Milan non è stata l’annata migliore. A Siviglia ho passato gli anni più belli, sì”.

17/06, ore 10.30 – BALOTELLI
Come riporta La Gazzetta dello Sport, il Besiktas si sarebbe fatto avanti per Mario Balotelli. In Turchia sono convinti che l’affare andrà in porto e che Mino Raiola stia già parlando con il Liverpool per le modalità dell’acquisto (in prestito). Il procuratore di Balo, per ora, smentisce.

17/06, ore 9.45 – LAPADULA
C’è mezza Serie A su Gianluca Lapadula. Non solo Juventus e Napoli, infatti, sono interessate all’attaccante del Pescara, quest’anno autore di ben 30 gol. Come riporta il Corriere della Sera, sul giocatore ci sarebbero anche Genoa, Sassuolo e Milan. I rossoneri, in particolare, sarebbero disposti ad offrire al giocatore un posto da titolare, in caso di partenza di Bacca.

17/06, ore 9.20 DIEGO LOPEZ 
Come riporta Tuttosport, in caso di partenza di Neto, la Juventus potrebbe guardare in casa Milan per trovare il vice di Buffon. C’è un Diego Lopez con la valigia pronta, infatti, che potrebbe fare proprio al caso degli juventini.

17/06, ore 8.30 – JOSE’ MAURI
Futuro incerto per il centrocampista rossonero Josè Mauri, dopo una stagione giocata davvero col contagocce, soprattutto sotto la guida di Sinisa Mihajlovic. Il suo agente, ai microfoni di tuttomercatoweb.com, ha ammesso l’interesse di molte squadre per il suo assistito: “Finora le voci uscite sono solo chiacchiere. Non nego l’interessamento di tantissime squadre, sia in Italia che all’estero, ma per adesso nessuna offerta ufficiale. Adesso non si sa nulla di quello che succede al Milan, chi l’allenerà, chi prenderà le decisioni. Josè Mauri ha voglia di dimostrare il proprio valore giocando. L’anno scorso abbiamo fatto una fatica enorme prima di trovare spazio, ma lui si è comportato in maniera impeccabile. Non ha saltato un allenamento. La squadre a cui piace sono molte. Oltre a quelle che lo avevano cercato prima della firma del Milan, se ne sono aggiunte altre. Ma per adesso nulla di significativo”.

17/06, ore 00.40 – NIANG
M’Baye Niang, un profilo che piace molto in Premier. Dopo gli interessamenti di Leicester, Tottenham e Liverpool infatti il francese, secondo Sky Sport, avrebbe attirato anche le attenzioni di due altri club del massimo Campionato inglese. Secondo Gianluca di Marzio infatti sia il West Ham, sia l’Everton avrebbero recapitato in Via Aldo Rossi un’offerta per rilevare l’intero cartellino dell’attaccante del Milan.

16/06, ore 23.40 – CANDREVA
Non solo l’Inter su Candreva. A rivelarlo è proprio il suo agente Federico Pastorello in esclusiva a FcInterNews.it: “Stiamo lavorando per trovare l’accordo con l’Inter. Non so quanto tempo ci voglia, al momento siamo fermi.  Sul ragazzo comunque c’è anche il Napoli e credo che arriverà anche il Milan”

16/06, ore 22.10 – PALETTA
Raggiunto in esclusiva da ‘Tuttomercatoweb’, Martin Guastadisegno, agente di Gabriel Palletta ha parlato così del suo assitito: “Ad oggi non ci sono novità. Il Milan vorrebbe trattenerlo per cui dovrebbe rimanere in rossonero“.

16/06, ore 21.50 – BACCA
Secondo As, noto portale spagnolo, l’Atletico Madrid sarebbe in cerca di un attaccante di primo livello: tra i canditati anche l’attaccante del Milan Carlos Bacca.

16/06, ore 21.45 – DE ROON
Il Middlesbrough si è fatto avanti per De Roon. Secondo quanto riportato dalla Gazzetta dello Sport, il Boro, neopromosso in Premier League, si sarebbe mosso per arrivare al centrocampista dell’Atalanta. Il tutto malgrado il mediano olandese, che nei mesi scorsi era seguito da Milan e Napoli, abbia da poco firmato il rinnovo con la società orobica. In ogni caso, al momento, le possibilità che l’ex capitano dell’Heerenveen si trasferisca in Inghilterra sono molto basse.

16/06, ore 21.00 – PELLÈ
ll grande debutto all’Europeo ha alzato il valore di Graziano Pellè, che piace tantissimo anche in Italia. La Juventus ci starebbe pensando in caso di addio di Zaza e anche il Milan in passato aveva sondato il terreno. I rossoneri, in attesa di sbloccare la situazione societaria, devono pensare ad allestire una rosa all’altezza per la prossima stagione e molto probabilmente il reparto offensivo sarà quello che subirà i cambiamenti più importanti. Dal 2014 al Southampton, il futuro di Pellè però potrebbe essere ancora in Premier League. Secondo quanto riportato da calciomercato.it infatti l’Everton sarebbe sulle sue tracce. Il nuovo tecnico dei toffees, Ronald Koeman, lo ha messo in cima alla lista perchè vorrebbe ancora il suo pupillo a guidare l’attacco dopo le splendide esperienze con il Feyenoord e al Southampton. La concorrenza è alta, economicamente il Diavolo parte dietro anche per l’immobilismo che non gli consente di acquistare e programmare.

16/06, ore 19.45 – JOSÉ MAURI
José Mauri termina nel mirino del Pescara. Secondo quanto riportato dall’edizione odierna della Gazzetta dello Sport, il centrocampista rossonero figurerebbe tra gli obiettivi di mercato del Delfino. Ora resta da capire se il club biancorosso sia davvero pronto a farsi avanti con decisione, magari chiedendo il numero quattro rossonero in prestito, o voglia soltanto sondare il terreno. Dal canto loro, Adriano Galliani e Dino Zampacorta attendono le mosse degli abruzzesi, prima di prendere una decisione. Stay tuned.

16/06, ore 19.00 – SCHMELZER

Nell’ottica del rinnovamento e della ricerca di profili internazionali, nella lista rossonera sembra esserci anche Marcel Schmelzer, terzino sinistro 28enne in forza al Borussia Dortmund. Nonostante il giocare abbia recentemente rinnovato il contratto fino al 2021, la permanenza del terzino al Borussia non è affatto certa. Secondo quanto riporta calciomercato.it dopo che il club della Ruhr ha ufficializzato l’acquisto in quel ruolo del Nazionale portoghese Raphael Guerreiro dal Lorient, Schmelzer potrebbe pensare all’addio. Attenzione quindi all’ipotesi Italia. La Fiorentina che ha buoni rapporti con il Borussia Dortmund dopo l’affare Blaszczykowski, la Roma che rischia di non riuscire a riscattare Digne per le alte pretese economiche del Psg e poi c’è il Milan che resta alla finestra in attesa di un’occasione.

16/06, ore 18.10 – SAPONARA

Attento Milan, un obiettivo potrebbe presto svanire. Riccardo Saponara, dopo l’ottima stagione vissuta ad Empoli, è stato più volte indicato come possibile trequartista del futuro per i rossoneri. Ma il Napoli prova a rovinare i piani. Si tratta della giornata dei ritorni di fiamma in casa partenopea: dopo il ripensamento su Soriano, gli azzurri sono rientrati fortemente sul trequartista. Le due società, riporta Sky Sport, avrebbero già programmato un incontro per parlare della possibile trattativa. Si attendono novità.

16/06, ore 17.45 – PAREDES

Leandro Paredes dopo la buona stagione con l’Empoli in cui ha collezionato 33 presenze e realizzato anche 2 reti in campionato, è tornato alla Roma. Il suo ritorno potrebbe però essere solo un breve passaggio: il calciatore è già in uscita, e potrebbe salutare la capitale questa volta a titolo definitivo. Come riportato da Tuttosport anche il Milan sarebbe pronto a fare un’offerta per il classe 1994.

16/06, ore 17.00 – VRSALJKO

Sime Vrsaljko non proseguirà la propria carriera in Serie A, il trasferimento all’Atletico Madrid è questione di dettagli. Vrsaljko, vicinissimo al rossonero nell’operazione Matri. Il Sassuolo ha avuto la meglio garantendo al Genoa un’offerta migliore. Nei prossimi giorni, riferisce tuttomercatoweb.com, ci saranno degli incontri tra il management colchoneros e quello del Sassuolo per chiudere definitivamente l’accordo. Molteplici volte accostato al Milan, il terzino croato volerà bensì a Madrid per una cifra vicina ai 15 milioni di euro. Già trovato, invece, l’accordo con il ragazzo da settimane.

16/06, ore 15.45 – MATRI

Alessandro Matri si trova nel mirino dell’Atalanta. Secondo quanto riportato da Calciomercato.com, qualora Borriello e Pinilla venissero ceduti, la Dea potrebbe virare sulla prima punta rossonera. Tuttavia, affinché l’affare vada in porto, sarebbe fondamentale che l’attaccante di proprietà del Milan, che al momento percepisce due milioni e mezzo a stagione, si riducesse l’ingaggio. Quest’ultimo intoppo, in ogni caso, potrebbe venire meno nel caso in cui il club di Via Aldo Rossi e la società orobica trovassero un accordo sulla base di un prestito annuale, dividendosi le spese per lo stipendio del giocatore.

16/06, ore 15.oo – JESÉ RODRIGUEZ

Non c’è solo il Milan sulle tracce di Jesé Rodriguez. L’attaccante del Real Madrid, indicato come sicuro partente dai media iberici, avrebbe attirato su di sé le attenzioni di parecchi club, rossoneri inclusi. Ma il Diavolo non sarebbe l’unico pretendente, racconta il portale sport.es, per arrivare all’esterno dovrà affrontare Roma ed Espanyol come competitors.

16/06, ore 11.20 – LAPADULA

Gianluca Lapadula è l’attaccante più corteggiato in Italia. Sul centravanti del Pescara, reduce da una straordinaria stagione in Serie B culminata con la promozione ottenuta ai play off, si sta scatenando una feroce asta di mercato. La Juventus ha da tempo intrecciato i rapporti con il club abruzzese, mentre si sono inseriti anche Napoli e Genoa nella corsa al giocatore. Proprio in questi giorni, anche Adriano Galliani avrebbe chiesto informazioni sull’attaccante, indiziato ad essere il primo acquisto del nuovo corso rossonero.

16/06, ore 00.00 – BROCCHI

La panchina del Crotone, alla prima storica promozione in Serie A sembrava destinata a Roberto De Zerbi, che però non ha trovato l’accordo con la società calabrese, la quale dunque si sta guardando intorno. Secondo quanto riportato da Sportitalia, uno dei nomi che piace al club del presidente Vrenna è quello di Cristian Brocchi, il quale sarebbe affascinato dall’idea, ma ovviamente attende prima di sapere se il Milan punterà ancora su di lui nella prossima stagione.

15/06, ore 23.35JOSE’ MAURI

È di questa sera la notizia dell’interessamento del Milan per Gianluca Lapadula, capocannoniere e trascinatore del Pescara nella corsa alla Serie A. Secondo Sportitalia, potrebbe esserci un altro affare sull’asse Milano-Pescara, stavolta in senso opposto. Agli abruzzesi infatti piace Josè Mauri, centrocampista rossonero che la prossima stagione potrebbe emigrare altrove in cerca di più spazio.

15/06, ore 23.00 – DE VRIJ

L’unica certezza nel mercato rossonero, qualunque sia l’esito della situazione societaria, è che Adriano Galliani cercherà sul mercato un difensore destro di piede da affiancare a Romagnoli. Per questo motivo, dopo averlo sondato prima del suo approdo alla Lazio, il Milan sta monitorando con attenzione il centrale olandese della Lazio Stefan de Vrij. Per il difensore della Lazio,però, qualunque discorso economico, sia per un ipotetico rinnovo del contratto in scadenza il 30 giugno 2018, sia per un’eventuale cessione, sarà rimandato soltanto ad agosto inoltrato.

15/06, ore 20.00 – LAPADULA

Il Milan ha incontrato il Pescara per Lapadula. Secondo quanto riportato da Gianlucadimarzio.com, nel corso della giornata di oggi, al fine di balzare in pole nella corsa al bomber biancoazzurro, la società di Via Aldo Rossi avrebbe avuto un summit con la dirigenza abruzzese. Tuttavia, al momento, il club più vicino alla prima punta classe ’90 sarebbe il Napoli.

15/06, ore 19.00 – KOVACIC

Secondo quanto raccolto da Niccolò Ceccarini, esperto di calciomercato di Premium, un’altra squadra italiana sarebbe pronta ad inserirsi nella corsa a Mateo Kovacic.  Si tratta della Roma, in cerca di un sostituito del partente Miralem Pjanic finito alla Juventus e con il bisogno di rinforzare il centrocampo in vista del campionato e del preliminare di Champions. Sul calciatore croato ci sono altri club italiani come il Milan e proprio la Juventus, anche se è difficile capire adesso chi potrebbe spuntarla. 

15/06, ore 17.00 – WITSEL

Addio Zenit, addio Russia. Axel Witsel esce allo scoperto e si mette sul mercato, svelando l’intenzione di cambiare aria dopo EURO 2016: “Vorrei provare un’esperienza in un altro campionato. Spero di salire di livello e di giocare in una grande squadra in Europa. Le voci di mercato su Roma, Milan, Chelsea e Tottenham? Il mio futuro può essere in Italia o in Inghilterra – ha dichiarato Witsel dal ritiro della Nazionale belga – poco importa, basta che sia in un grande club“.

15/06, ore 15.25 – VAZQUEZ

Tre stagioni importanti al Palermo ed ora, per Franco Vazquez, un possibile trasferimento. Sul trequartista rosanero è sempre vivo l’interesse del Milan, che resta forte sul calciatore per il futuro. I contatti proseguono, l’intenzione è quella di portare Vazquez in rossonero in questa sessione di mercato. Nonostante non si conosca ancora il nome dell’allenatore. Ma entrambi i candidati principali per la panchina, Brocchi e Giampaolo, giocano con il trequartista e gradirebbero la presenza in rosa di un calciatore come Vazquez. Ragion per cui il Milan sta provando ad acquistare il calciatore del Palermo. E per l’argentino un futuro che potrebbe tingersi di rossonero. Lo riporta gianlucadimarzio.com.

15/06, ore 15.00 – IBRAHIMOVIC

Zlatan Ibrahimovic potrebbe non approdare al Manchester United. Secondo quanto riportato dal Mirror, il centravanti originario di Malmoe potrebbe spiazzare tutti e firmare con il Bayern Monaco. A tal proposito, nei giorni scorsi, la prima punta svedese avrebbe ricevuto la telefonata di Carlo Ancelotti, nuovo allenatore del club campione di Germania in carica, che gli avrebbe proposto di trasferirsi in Baviera.

15/06, ore 12.30 – IMMOBILE

Saranno molti i profili che saluteranno Milanello tra Bacca, Luiz Adriano e Niang: con questo tesoretto, Adriano Galliani inizierebbe a muoversi seguendo il diktat presidenziale, cercando quindi innesti giovani (più o meno) ed italiani. Proprio seguendo questi indizi che, rilancia SportMediaset, torna vivissima la pista che porta a Ciro Immobile, che difficilmente verrà riscattato dal Torino. Ed è proprio qui che cercherà di inserirsi Galliani, che può già contare sulla volontà del ragazzo e lavorerà per ottenere un prezzo ribassato dalla società andalusa. La speranza è di chiudere per una cifra vicina ai 15 milioni

15/06, ore 08.30 – IBRAHIMOVIC

Dall’Inghilterra ormai da giorni sono sicuri: Zlatan Ibrahimovic la prossima stagione giocherà nel Manchester United. Nonostante lo svedese non abbia ancora sciolto tutti i dubbi, si parla già di visite mediche. Sky Sports parla di visite mediche e di ufficialità che arriveranno soltanto dopo la fine dell’Europeo in Francia in cui lo stesso Ibra è impegnato con la sua Nazionale. L’ex rossonero quindi, dopo aver giocato alla Juventus, all’Inter e al Milan, non tornerà in Italia ma proverà l’esperienza inglese.

15/06, ore 00.50 – GIACCHERINI
Alla Fiorentina per il centrocampo piace Emanuele Giaccherini, ma anche Davy Propper e Marko Rog. Tre profili che tentano, specialmente il numero 23 della Nazionale: il suo contratto scadrà nel 2017 col Sunderland dopo il prestito a Bologna e piace a tanti, non solo alla Fiorentina. Su Giaccherini anche Torino, Milan e il Bologna. I nomi sono tanti, così come le idee, la Fiorentina si muove sul mercato. Lo riporta gianlucadimarzio.com.

15/06, ore 00.10 – VRSALJKO
Una delle squadre più attive sul mercato è il Sassuolo di Eusebio Di Francesco: sono diversi i movimenti in entrata e in uscita, soprattutto nel reparto difensivo. I dirigenti partiranno giovedì per Madrid per cercare di chiudere la cessione di Sime Vrsaljko, attualmente impegnato agli Europei con la Croazia, all’Atletico Madrid. Il giocatore piaceva molto anche a Milan e Inter. Lo riporta gianlucadimarzio.com.

14/06, ore 23.30 – PELLE’
E’ uno dei nomi accostati al futuro attacco del Milan, dopo il ritorno di Mario Balotelli in Inghilterra. Con Mario Gomez non verrà riscattato dalla Fiorentina, il Besiktas è alla ricerca di una prima punta di peso per sostituire il tedesco. Secondo il portale milliyet.com.tr, sarebbe quello di Graziano Pellè di Southampton. Il Besiktas, si legge, avrebbe già avviato i contatti con l’agente del giocatore azzurro che nelle ultime settimane era stato accostato anche al Milan.

14/06, ore 21.20 – FEGHOULI
Ora è ufficiale: Sofiane Feghouli è un giocatore del West Ham. Con una nota pubblicata sul proprio sito ufficiale, il club inglese ha infatti comunicato il trasferimento del centrocampista algerino, il quale arriva a parametro zero dopo l’esperienza con il Valencia.

14/06, ore 20.30BACCA
Tutti pazzi per Carlos Bacca. Secondo quanto riportato da Le10sport.com, il centravanti colombiano non sarebbe seguito soltanto dal West Ham, ma anche dal Chelsea, dall’Arsenal e dal Paris Saint Germain. Tre club, questi ultimi, che potrebbero presto farsi avanti con decisione e presentarsi in Via Aldo Rossi con offerte concrete. Ora, la palla passa all’entourage del giocatore, che potrebbe accettare di buon grado le proposte pervenutegli, e alla dirigenza rossonera, che potrebbe accontentare le richieste del proprio numero settanta. A breve, in merito, potrebbero esserci importanti novità.

14/06, ore 18.00 – MUSTAFI
La Roma si fa avanti per Mustafi. Secondo quanto riportato dal Messaggero, i giallorossi sarebbero intenzionati a formulare un’offerta mirata a prelevare il centrale tedesco, che, in queste ultime ore, è stato accostato anche al Milan. Tuttavia, la strada che porta al difensore della nazionale teutonica è complicata. Sul pilastro del Valencia, che potrebbe partire per non meno di venti milioni di euro, ci sarebbe infatti la concorrenza di molti top club europei. Ecco allora che i capitolini, qualora la pista Mustafi si rivelasse impraticabile, virerebbero su Nacho, con cui, richieste del Real Madrid permettendo, ci sarebbe già un accordo di massima.

14/06, ore 17.20 – IBRA
Il futuro di Zlatan Ibrahimovic è ancora avvolto nel mistero, con diversi club ancora pronti ad inserirsi nel tentativo di poterlo avere nella prossima stagione. Secondo quanto riportato dalla Bild la squadra attualmente in pole position per prendere il gigante svedese è il Bayern Monaco, grazie anche alla presenza di Carlo Ancelotti. Il feeling tra Zlatan e l’allenatore italiano è nato dai tempi del PSG ed è continuato negli anni. Il futuro di Ibrahimovic si tinge sempre più di giallo, con il Manchester United di Mourinho ancora in agguato.

14/06, ore 14.30SUSO-NIANG
L’Atalanta potrebbe presto farsi avanti per Suso e Niang. Secondo quanto riportato da Bergamonerazzurra.com, il club orobico sarebbe intenzionato a chiedere al Milan il prestito del fantasista spagnolo e della punta francese. La trattativa, tuttavia, risulta a dir poco complicata. L’ex trequartista del Liverpool sarebbe infatti richiesto anche da Genoa e Sassuolo, mentre l’attaccante originario di Meulan-en-Yvelines è stato messo in vendita soltanto a titolo definitivo, sulla base di una cifra pari a quindici milioni di euro. Insomma, a oggi, appare difficile che Suso e Niang possano approdare alla Dea. Il tutto, sia chiaro, salvo colpi di scena.

14/06, ore 13.45 – CACERES
Secondo quanto riportato da calciomercato.com, il Milan avrebbe ripreso i contatti con la Juventus per Martin Caceres della Juventus. All’uruguayano scadrà il contratto il 30 giugno 2016 e dunque potrà essere ingaggiato a parametro zero. La concorrenza però è folta, dato l’interesse anche di Inter, Napoli, Roma, Fiorentina e di alcune società straniere. A livello di ingaggio, Caceres chiede una cifra attorno ai 2,5 milioni di euro netti annui. La cifra che non spaventa il Milan dato che il monte stipendi sarà alleggerito dagli addii di Alex (2,5 milioni) e Philippe Mexes (1,5 milioni). A questo punto, i margini per effettuare l’operazione ci sono. Sarebbe davvero un ottimo affare per il Diavolo, considerando che si parla di un difensore duttile, esperto e soprattutto molto affidabile. Caceres interpreta sia il ruolo di difensore centrale che di terzino destro garantendo un buon rendimento. Il suo limite è però rappresentato dagli infortuni, che finora ne hanno caratterizzato la carriera. Fino a luglio, sarà alle prese con la fisioterapia per il recupero dalla lesione al tendine d’Achille subita la scorsa stagione con la maglia bianconera. Se fisicamente darà garanzie, il suo arrivo al Milan potrà rivelarsi molto prezioso.

14/06, ore 8.30 – BERARDI
Dopo l’arrivo di Miralem Pjanic, la Juventus sta tentando di chiudere la trattativa per Domenico Berardi. Come riportato anche dalla Gazzetta dello Sport stamattina, il calciatore è ancora indeciso se accettare o meno la proposta bianconera e per questo ha costretto Marotta ad un vero e proprio ultimatum. I dubbi del classe 1994 sono sul minutaggio e le possibilità di giocare da titolare nella vecchia signora, chiuso da Dybala e Mandzukic sicuri del posto anche il prossimo anno.

14/06, ore 00.35 – GIACCHERINI
Mercato fermo, ma qualcosa si muove lo stesso. È di poco fa la doppia voce di mercato, annunciata da Sky Sport, secondo cui Adriano Galliani avrebbe sondaggio in maniera preventiva sia Giaccherini, in gol con la Nazionale nell’esordio agli Europei, che per Immobile, pronto a lasciare il Torino. Niente di così approfondito, ma il Milan chiede informazioni.

13/04, ore 21.45 – VRSALJKO
Il mercato è in fermento e alcuni giocatori del nostro campionato potrebbero cambiare casacca pur rimanendo in Serie A. Il Resto del Carlino, molto vicino alle vicende di casa Sassuolo, scrive di un forte interessamento dell’Inter verso il laterale Sime Vrsaljko, ora in Francia con la Croazia per partecipare agli Europei. Sul giovane terzino molti club hanno puntato i loro radar: l’Atletico Madrid ha fatto più di un sondaggio, così come il Napoli. Anche il Milan ha messo gli occhi sul talentuoso giocatore

13/06, ore 16.30 EL SHAARAWY
Non solo Pjanic nel mondo mercato Roma. Sono molti i nomi che circolano intorno al giallorosso, difesa ed attacco, il Messaggero in edicola oggi fa il punto. Nella retroguardia si cercherà di chiudere per Nacho dal Real Madrid e Mario Rui dall’Empoli mentre, davanti, si ufficializzerà il riscatto di Stephan El Shaarawy. Entro il 22 giugno, scrivono i colleghi, la Roma renderà pubblico l’acquisto a titolo definitivo dal Milan.

13/06, ore 13.00 – DZEKO
La Roma pensa a Milik. L’attaccante polacco che ha regalato la vittoria alla sua Nazionale all’esordio  nell’Europeo è corteggiato da mezza Europa e ora anche i giallorossi si sarebbero messi in lista. Il bomber dell’Ajax sarebbe il sostituto ideale di Edin Dzeko, messo sul mercato dopo la stagione negativa. Il bosniaco, 10 gol stagionali, non ha legato con l’ambiente romano e sembra intenzionato a lasciare la capitale dopo una sola stagione. Il Milan ci pensa e in caso di un’eventuale cessione di Bacca sarebbe l’ex City il principale obiettivo. Cercato già ai tempi del Wolfsburg, Dzeko è un vecchio pallino di Galliani e potrebbe rilanciarsi a Milano. Il simbolo della rinascita rossonera, sarebbe questo l’intento della dirigenza milanista. I rApporti con la Roma sono ottimi ma il problema della cessione complica qualsiasi operazione. Fino a che non si sblocca la situazione con la cordata cinese tutte le operazioni di mercato sono congelate e immobili. E in questo limbo potrebbe inserirsi il Galatasaray che segue Dzeko già da gennaio. Il club turco vorrebbe rigenerare l’attaccante come ha fatto il Besiktas con Mario Gomez, tornato a segnare a raffica dopo le due stagioni disastrose a Firenze. La fretta non è mai una buona consigliera ma in questo caso la velocità e la programmazione sarebbero vitali. Tutto rimandato quindi, Dzeko piace parecchio ma senza certezze prevarrà ancora l’immobilismo e gli obiettivi voleranno verso altri lidi.

13/06, ore 00.00 – MUSTAFI
Decisivo oggi con il gol che ha aperto le marcature in Germania-Ucraina, Mustafi è un profilo che piace a molti club europei. Uno su tutti, come riportato da Gianluca di Marzio, è il Milan. I rossoneri, come spiegato nel corso di ‘Calciomercato l’originale’, hanno sondato il difensore del Valencia nei giorni scorsi. La concorrenza per l’ex Samp pare agguerrita. Il Valencia valuta il difensore tedesco intorno ai 15 milioni.

RILEGGI TUTTE LE VOCI DI MERCATO DAL 6 AL 12 GIUGNO




Chi Siamo

Spazio Milan è un giornale online in cui troverai sempre le ultimissime news sull'AC Milan, foto, calciomercato, video, magazine, informazioni utili, prezzi dei biglietti e orari di mezzi di trasporto per San Siro.

Nuovevoci

Appendice sportiva della testata giornalistica "Nuovevoci" - Aut. Tribunale di Torre Annunziata n. 3 del 10/02/2011

Direttore responsabile: Pasquale Giacometti

Direttore editoriale "SpazioMilan.it": Christian Pradelli

Iscrizione al Registro degli Operatori per la Comunicazione n. 22640, autorizzazione della Lega Serie A all’esercizio della cronaca audio/video.

Testata non ufficiale e non autorizzata da AC Milan

Contatti: ufficiostampa@nuovevoci.it

Copyright © 2015 Cierre Media Srl