Serie A, Spadafora: “Partite in chiaro? Stasera si può chiudere un ottimo accordo”

Il Ministro dello Sport, Vincenzo Spadafora, ha parlato all’ANSA della trattativa per la trasmissione in chiaro di alcune partite di Serie A: “Abbiamo tutti lavorato per raggiungere un obiettivo comune, e da quel che mi risulta su questo stasera si può chiudere un ottimo accordo, frutto della disponibilità di tutti i soggetti coinvolti, che ringrazio“.

Spadafora: “Allenamenti collettivi riprenderanno dal 18 maggio”

Con un’informativa urgente alla Camera, il Ministro dello Sport Vincenzo Spadafora ha ufficializzato la ripresa degli allenamenti collettivi dal 18 maggio. Le sue parole: “Pochi minuti fa, prima di arrivare alla Camera, ho ricevuto una lettera del presidente della Figc Gravina, in cui ha reso noto che la Figc ha accolto tutte osservazioni del Comitato … Leggi tutto

Spadafora: “La decisione sugli allenamenti solo dopo confronto con il ministro della Salute”

Si è conclusa intorno alle 14.00 la videoconferenza tra il ministro dello Sport Spadafora e la FIGC per esaminare le varie proposte per la ripartenza degli allenamenti. A termine del vertice con i rappresentanti del calcio italiano, Spadafora ha dichiarato: “Ho ascoltato con grande attenzione le diverse posizioni emerse e nei prossimi giorni, dopo un … Leggi tutto

Il Ministro dell’istruzione scrive a Donnarumma: “Caro Gigio, non mollare e completa il tuo percorso di studio. Molti giovani vedono in te un modello”

Per Gigio Donnarumma si muove anche la politica. E così che anche il Ministro dell’Istruzione ha detto la sua su questa vicenda. Valeria Fedeli ha deciso infatti di scrivere ha scritto una lettera per il portiere milanista pubblicata da ‘La Gazzetta dello Sport‘, dopo la decisione del numero 99 milanista di non fare gli esami … Leggi tutto

Gazzetta: la Lega rischia il commissariamento. Galliani si candida a presidente?

Lo spettro del commissariamento aleggia intorno alla Lega Calcio. Attualmente, l’organo che riunisce i club di Serie A è senza governo ed ha lo statuto da riformare, tuttavia i partecipanti all’assemblea hanno aggiornato i lavori al 13 aprile, cinque giorni prima della scadenza imposta dalla FIGC. Le parole del Ministro dello Sport, Luca Iotti, sembrano … Leggi tutto

Kyenge: “Non giudico Balotelli, ognuno ha il proprio carattere”

Negli ultimi giorni molti hanno parlato del caso Balotelli, tra questi anche il ministro dell’integrazione Cécile Kyenge. Ecco le dichiarazioni del politico, che si schiera dalla parte del giocatore del Milan e della nazionale: “Non sono io a dover giudicare Balotelli. Ognuno di noi ha il proprio carattere del resto. Io ho sempre detto che bisogna … Leggi tutto

SM ESCLUSIVO/ Ministro Kyenge: “Milan, la tua multiculturalità è un valore aggiunto. Mi aspetto qualcosa di più dalla Federcalcio”

Prima Boateng a Busto Arsizio. Poi Balotelli a San Siro nel match contro la Roma. Quindi Constant la scorsa settimana a Reggio Emilia nel Trofeo Tim. Sono già tre i giocatori rossoneri finiti negli ultimi mesi nel mirino del razzismo delle curve. Episodi finiti sotto la lente d’ingrandimento del ministro dell’Integrazione, Cecile Kyenge, che proprio … Leggi tutto

Kyenge: “Constant? Non reagiamo tutti alla stessa maniera perché non siamo tutti uguali”

Milan nel ciclone razzismo, come a Gennaio. Nel Trofeo Tim, come tutti sanno, c’è stato lo sgradito e quanto mai riprovevole episodio di cori razzisti all’indirizzo di un giocatore rossonero: se a Busto Arsizio era toccato a Kevin Prince Boateng, a Reggio Emilia è stata la volta del terzino franco-guineano Kevin Constant. Il ragazzo vistosi … Leggi tutto

Il Pendolino fa tappa in politica

E’ Marcos Evangelista Cafu, ex laterale  del Milan, il personaggio scelto dal Ministro dello Sport brasiliano, Aldo Rebelo, per il posto di sottosegretario con delega al calcio. Secondo quanto si apprende da fonti vicine al ministro, e viene riportato dal portale brasiliano Uol.com.br, i due avrebbero già avuto un colloquio al riguardo, ed all’inizio del … Leggi tutto

Stadi di proprietà, ecco la legge. E S. Siro?

“Speriamo che entro l’estate il Parlamento approvi la legge sugli stadi di proprietà, c’è l’accordo di tutti ed è il tassello mancante nella politica della sicurezza delle manifestazioni sportive“. Lo ha detto il ministro dell’Interno, Roberto Maroni, nel corso della riunione dello Standing Committee del Consiglio d’Europa sul contrasto alla violenza nelle manifestazioni sportive. “Ora … Leggi tutto

Preferenze privacy