Calcio&Finanza: ecco quanto le società italiane pagano i procuratori. Milan terzo in classifica

I procuratori, si sa, sono diventati i nuovi paperoni del calcio mondiale, soprattutto quelli che assistono i top players. Quest’oggi, la FIGC ha infatti pubblicato, in base all’art.8 sulla trasparenza, i Compensi dei Procuratori Sportivi per l’anno 2016 in Serie A, squadra per squadra. Come evidenzia Calcio&Finanza, complessivamente dall’1 gennaio al 31 dicembre 2016, le società della … Leggi tutto

Martorelli: “Bonaventura appartiene al mio passato, al Milan succedono cose strane”

Giocondo Martorelli, ai microfoni di TuttoJuve.com, ha parlato anche di Jack Bonaventura, suo ex assistito. Queste, in merito, le sue dichiarazioni: “Si tratta di una brutta storia, che appartiene al passato, una storia mia. Il Milan, da diversi anni, non disputa una competizione europea“. E ancora: “Sicuramente, avvengono cose che non rendono onore a una società così … Leggi tutto

Gandini: “Il mercato necessita di revisioni”

Che i procuratori traggano grandi benefici dal calciomercato, è risaputo. Negli ultimi anni, però, la situazione sta precipitando e occorrerebbero importanti modifiche. Come riporta La Gazzetta dello Sport, tra il 2011 e il 2013, agli agenti è spettato il 15% delle spese relative al mercato (ben 185 milioni di euro su un totale di 3,8 miliardi). … Leggi tutto

Serie A verso la svolta: stop alle comproprietà. Ecco come cambierà il mercato…

Il calcio italiano si avvia verso una svolta epocale. Secondo la Gazzetta dello Sport, la Lega Serie A sta discutendo sulle modifiche delle norme riguardanti il mercato. E sembra che nove società si siano espresse per l’abolizione delle comproprietà. La formula, adottata solo Italia, ha caratterizzato sempre di più le trattative negli ultimi anni, ma … Leggi tutto

SM ESCLUSIVO/ Avv. Zambrini: “Indagine di Napoli: ecco cosa rischiano le società. I giocatori lascino i procuratori incoscienti…”

L’inchiesta della Procura di Napoli su 41 club italiani non è destinata a dissolversi rapidamente in una bolla di sapone. Anzi, qualora accertate irregolarità nelle compravendite di giocatori, potrebbe innescarsi una reazione a catena, potenzialmente in grado di configurare un nuovo scandalo nel calcio italiano. L’avvocato Cristian Zambrini, esperto di Diritto sportivo, nonché consulente per … Leggi tutto

Preferenze privacy