Calhanoglu dal Milan alla Nazionale, da Mr. Hyde a Dott. Jekyll

Hakan Calhanoglu è sicuramente uno dei casi più controversi e misteriosi della stagione del Milan fino a questo momento. Pochi assist, un solo gol in campionato ed uno in Europa League contro i lussemburghesi del Dudelange e tantissime prestazioni in colore, soprattutto nella prima parte di stagione. Il numero dieci rossonero non sta vivendo di … Leggi tutto

Sesto posto fondamentale, Calha da provare come dieci

Mentre nel pomeriggio di oggi si è festeggiato ed omaggiato l’addio alla Juventus del Capitano Gigi Buffon e certamente a molti tifosi rossoneri è venuto in mente quel 13 maggio di sei anni fa in cui salutarono tra le lacrime molti senatori del Milan, uno di questi, Gennaro Gattuso, parlava in conferenza stampa da allenatore … Leggi tutto

Un “dieci” di fantasia

Il Milan ha ritrovato il suo dieci? Probabilmente sì, almeno dal punto di vista della raffinatezza. Hakan Calhanoglu è diverso rispetto agli ultimi titolari di quella maglia (Kevin-Prince Boateng e Keisuke Honda) e piace ai tifosi per la fantasia che, al contrario, ricorda di più qualche vecchio proprietario della dieci (Rui Costa e Clarence Seedorf). … Leggi tutto

Da talento a simbolo delle difficoltà: Calha, gli alibi sono finiti, ora servono cose turche

Il simbolo di un mercato che doveva trascinare il Milan e che invece si sta ridimensionando alla distanza è senza dubbi Hakan Calhanoglu. Il turco, arrivato dopo una trattativa lampo, doveva essere l’elemento qualitativamente superiore del reparto offensivo. Quello che con una giocata riusciva a sbloccare una gara chiusa, il classico fulmine a ciel sereno … Leggi tutto

CorSport, ecco i dieci grandi “dieci” rossoneri

Sarà Hakan Calhanoglu il nuovo numero 10 destinato a iscriversi nella storia gloriosa di questo ruolo con la maglia del Milan? La dirigenza rossonera punta forte sul nome del giocatore turco per dare a Vincenzo Montella un perno attorno al quale far ruotare il reparto offensivo. E in casa Milan ne sanno qualcosa di fantasia, … Leggi tutto

L’addio del samurai e la carenza di esterni offensivi: il Milan alla ricerca del suo nuovo 10

Nel giorno dell’addio di Totti, il congedo dal mondo rossonero di Keisuke Honda è inevitabilmente e giustamente passato in secondo piano. Il giapponese dopo il gol a San Siro contro il Bologna ieri a Cagliari ha avuto l’onore di scendere in campo con la fascia di capitano al braccio nella sua ultima apparizione con questi … Leggi tutto

Honda su Cerci. La musica è cambiata, il giapponese avanza

Non basta una gara a sancire il ritorno ad alti livelli di un calciatore, ma nella evidente mediocrità mostrata da Alessio Cerci e nella svogliata lena con cui Keisuke Honda l’ha sostituito fin qui, la gara di Frosinone ci ha fatto rivedere il giapponese titolare e l’esterno ex Torino accomodato in panchina. E non solo, … Leggi tutto

Corsera, il sogno Ibra non tramonta: il Milan prepara la fascia da capitano e la maglia numero dieci

Nei prossimi mesi, Zlatan Ibrahimovic potrebbe davvero tornare al Milan. La pista che porta al centravanti di Malmoe è infatti ancora viva e percorribile: Adriano Galliani e Mino Raiola stanno infatti lavorando sottotraccia, affinché l’affare vada in porto nel corso degli ultimi giorni della sessione di mercato in corso. Sì, perché la trattativa rimane lunga e difficile, ma potrebbe comunque concludersi … Leggi tutto

Delude il Giappone di Honda: pari con una Grecia in dieci dal primo tempo. Qualificazione più lontana

Flop Giappone. Alle 24 di questa notte (le 19 in Brasile) all’Estadio das Dunas di Natal, è andata in onda la quarta partita del girone C del Mondiale e gli asiatici, nonostante il favore dei pronostici, hanno pareggiato la sfida decisiva con la Grecia. Per entrambe le squadre, reduci da una sconfitta, era fondamentale la vittoria, ma i biancoblù … Leggi tutto

Dall’arrivo via Preziosi all’addio lampo: i colori del triennio del Boa

Nell’estate del 2010 Enrico Preziosi acquista Kevin Prince Boateng per cinque milioni e settecentomila euro. Quattro giorni più tardi il Genoa lo cede al Milan. Esordio contro il Lecce nella prima giornata di campionato (non gli era mai successo prima). Esordisce anche in Champions League contro l’Auxerre, dove regala ad Ibrahimovic la palla dell’uno a … Leggi tutto

Tanto materiale su cui lavorare. Il coraggio può essere la svolta

A pochi minuti dalla fine della prima frazione di gioco, Massimiliano Allegri sembrava un uomo in preda ad una crisi di nervi e sull’orlo del baratro. Non riusciva proprio a capire come si poteva stare sotto di due gol sui primi due ‘fortunosi’ tiri in porta dell’avversario nonostante la sua squadra avesse giocato con personalità … Leggi tutto

Si continua a parlare di Felipe Anderson e lui intanto apre ai rossoneri

“Ho letto di questa possibilità del Milan. A me, personalmente, non è ancora arrivato nulla. Di conseguenza, non so cosa accadrà e non posso dare certezze su questa ipotesi di mercato. Quel che posso dire è che se fosse una buona offerta per me e per il Santos, allora ci penserei volentieri”. Parole e musica di … Leggi tutto

Una supplenza per il Professore

Nell’undici titolare del Milan che oggi a Bologna contro i rossoblu padroni di casa cercherà di ottenere l’ottava vittoria su nove gare in campionato, salta subito all’occhio l’assenza di Antonio Nocerino. Arrivato per mezzo milione di euro nell’ultim’ora di mercato dal Palermo, fra scetticismo e stupore generale, la mezzala napoletana ha pian piano fatto ricredere … Leggi tutto

Preferenze privacy