Castillejo, quantità e qualità. Lo spagnolo “rischia” di essere l’uomo chiave del nuovo Milan di Pioli

Stefano Pioli e tutti i tifosi del Milan possono finalmente vivere un fine settimana sereno, grazie alla vittoria ottenuta ieri pomeriggio in quel della Sardegna Arena contro un Cagliari di certo in un momento no – quattro sconfitte consecutive per i rossoblù di Maran – ma comunque sesto in classifica a +4 dai rossoneri. Difficile … Leggi tutto

Pioli apre all’ipotesi cambio modulo, ma le scelte dipenderanno anche dal mercato. Ecco le alternative

Milan Leao

L’arrivo di Zlatan Ibrahimovic ha reso entusiasmanti le festività natalizie dei tifosi del Milan, ma domani si torna in campo e lì le cose non sono certo entusiasmanti, visto che i rossoneri sono undicesimi in classifica e vengono dalla disfatta di Bergamo, con uno 0-5 che giocoforza resterà nella storia del club di Via Aldo … Leggi tutto

Ibrahimovic “incide” anche sul mercato in uscita: dalla scelta del numero, gli indizi sulle cessioni?

Dopo due mesi esatti di suspense – la sua ultima partita ufficiale risale infatti allo scorso 25 ottobre con la maglia dei Los Angeles Galaxy – Zlatan Ibrahimovic ha sciolto le riserve e da ieri è un ufficialmente un nuovo giocatore del Milan, il profilo scelto da Elliott e dalla dirigenza rossonera per immettere esperienza … Leggi tutto

Questo Milan è un’ode alla mediocrità. A tutti i livelli

Non sarà un bel Natale – sportivamente parlando – per i tifosi del Milan, che qualche ora fa sono stati costretti ad assistere ad uno spettacolo indegno, quello messo in scena dai rossoneri in quel del Gewiss Stadium di Bergamo. Un 5-0 senza appello e senza un tiro in porta da parte di Romagnoli e … Leggi tutto

Il Milan sta dimostrando una buona condizione atletica: perchè non provare Piatek e Leao insieme?

Quarantotto ore dopo, i due punti persi – perchè di quello si tratta, senza se e senza ma – contro il Sassuolo bruciano ancora, perchè il Milan avrebbe potuto arrivare alla delicatissima partita di domenica a pranzo contro l’Atalanta con un filotto di tre vittorie consecutive ed invece ci si ritrova ancora impelagati a metà … Leggi tutto

Dopo CR7, anche Gervinho è annullato: Conti la faccia bella del Milan corsaro a Parma

Il Milan lascia Parma con una vittoria meritata, sebbene arrivata a due minuti dalla fine, e prova ad implementare il serbatoio della fiducia in vista delle tre partite che concluderanno il 2019 (Bologna e Atalanta in trasferta e Sassuolo in casa) ed al termine delle quali si potrà fare un primo bilancio di una stagione … Leggi tutto

Paquetà non male anche contro il Napoli, ma è ora che diventi più decisivo

La partita pareggiata ieri contro il Napoli ha permesso al Milan di ritrovare un po’ di morale, riuscendo quantomeno a fare punti con una big dopo le sconfitte patite in stagione contro Inter, Roma, Lazio e Juventus. La classifica resta, però, deficitaria perchè – in attesa dei posticipi di questa sera e domani – la … Leggi tutto

Kessie e Piatek, i gol con la Nazionale per ritrovare fiducia e allontanare il mercato

La sosta per le Nazionali, si sa, getta nello sconforto gli appassionati di calcio – “condannati” a stare due settimane senza la propria squadra del cuore – e scombussola i piani degli allenatori, costretti – soprattutto quelli delle big – a lavorare a ranghi ridotti. La speranza, nelle gare delle Nazionali, è innanzitutto che i … Leggi tutto

Il passo della tartaruga

Come da troppo tempo a questa parte, il Milan ieri è uscito con un pugno di mosche dallo Juventus Stadium, in una sorta di deja-vù che al triplice fischio ha visto Donnarumma e compagni ben figurare nell’impianto torinese, ma puntualmente subire una sconfitta. Del resto, i numeri che certificano le sfide tra rossoneri e bianconeri … Leggi tutto

Milan, per risalire la china serve trovare la quadratura soprattutto a centrocampo

Comincia questa sera il “trittico terribile” per il Milan, che a San Siro ospita la Lazio prima di affrontare – da qui a venti giorni, sosta compresa – Juventus e Napoli. Dal suo arrivo sulla panchina rossonera, Stefano Pioli sta ruotando moduli e uomini alla ricerca del vestito perfetto da cucire addosso alla sua squadra. … Leggi tutto

“Sembra che vincere, pareggiare o perdere non ci cambi nulla”: la sintesi perfetta di un Milan avvolto dall’oblio della mente

Ormai quasi quasi non ci arrabbiamo manco più: c’è sconforto (certo), c’è tanta delusione (indubbiamente), ma probabilmente – anche nei tifosi più accaniti, tra i quali si inserisce anche il sottoscritto – le ripetute sconfitte a cui il Milan va incontro da otto anni a questa parte vengono vissute quasi come se fossero diventate ormai … Leggi tutto

Pioli, parola d’ordine: duttilità. E quell’idea tattica che potrebbe tornare in auge…

Un normalizzatore a Milanello: la scelta del Milan di puntare su Stefano Pioli è stata dettata dalla necessità di dimenticare i risultati negativi della breve esperienza Giampaolo, certo, ma forse anche per riportare nell’ambiente rossonero quella serenità e quell’empatia che forse era mancata in questi mesi, e che inevitabilmente si ripercuoteva anche in campo. Ma … Leggi tutto

Milan, che squilibrio tra le fasce! A sinistra Theo e Jack viaggiano, mentre a destra son dolori

Il Milan ha finalmente posto rimedio alla disastrosa striscia di tre sconfitte consecutive, ma anche la vittoria di ventiquattro ore fa in casa del Genoa porta con sè molte più ombre che luci, tanto che – stando alle indiscrezione emerse nel pomeriggio odierno – la panchina di Marco Giampaolo resta ancora in bilico. Tanti i … Leggi tutto

L’attesa aumenta il desiderio: l’ambiente Milan scalpita per vedere all’opera Theo e Rebic

La sosta delle Nazionali, si sa, è un duro colpo per gli appassionati di calcio, che – per quanto possano interessarsi alle vicende della propria Nazionale – soffrono per la mancanza del campionato. In queste due settimane di sosta, mister Giampaolo sta lavorano gioco forza a ranghi ridotti per preparare la trasferta in casa dell’Hellas … Leggi tutto

Calhanoglu ancora talismano: subito in gol per cancellare la scorsa stagione

Il trasloco è servito: il Milan si regala una sosta per le Nazionali tranquilla trovando la vittoria contro il Brescia ed i primi punti in campionato. A decidere il gol al dodicesimo di Hakan Calhanoglu, il quale – dopo l’esperimento fallito ad Udine  nel ruolo di regista basso – è stato riportato nella sua comfort zone … Leggi tutto

Preferenze privacy