La “doppia C” di quel Roma-Milan: due anni fa, un’eternità

Venticinque febbraio duemiladiciotto. Roma-Milan 0-2. Al 48’ Patrick Cutrone, al 74’ Davide Calabria. Ancora una volta, fronte rossoneri (ma non sono da meno i giallorossi), sembra passata almeno mezza era geologico-sportiva se raffrontiamo quel confronto e quello che ci apprestiamo a vivere stasera dalle 18.00. Non tanto per l’allenatore, per le proprietà, nemmeno per gli … Leggi tutto

Piatek ha ricaricato: l’Inter per riscattare un derby costato la Champions

Piatek Milan

Il Pistolero ha ricaricato le pistole. Krzysztof Piatek dopo 118 giorni ha ritrovato la via del gol, anche se da calcio di rigore, levandosi di dosso il fardello di un digiuno che stava facendo venire i capelli bianchi a Marco Giampaolo più di quanto non lo siano già. Una liberazione non solo per il polacco … Leggi tutto

Una rosa di spine: Piatek e tre rinnovi “cult”

Le parole di Piatek rilasciate ieri a FootTruck sono importanti. Intanto perché non sono banali, poi perché il “Pistolero” non è granché avvezzo alle interviste post gara, in ultimo perché ci sono riferimenti molto precisi sull’attualità, sul sistema di gioco, sulle difficoltà. In una parola: su Marco Giampaolo. Che il polacco non abbia avuto vita … Leggi tutto

Mercato chiuso, ma ora viene il difficile: Jack, Gigio e Suso a caccia di rinnovo

Raiola Milan FIFA

Ore quarantotto. Il calciomercato si è chiuso precisamente due giorni fa e, nonostante qualche meno segnato in rosso alla voce cessioni, l’operato del nuovo duo Maldini-Boban può tutto sommato considerarsi sufficiente e soddisfacente. I fondi pochi – se non pochissimi -, gli occhi addosso della UEFA, ma Marco Giampaolo ha ricevuto quegli innesti non dal … Leggi tutto

Zorro, non buonissima la prima: le parole sono importanti, soprattutto ora

«Va tutto bene, sono molto contento» . Poche parole, rubate, quelle di Zvonimir Boban stamani, appena uscito dalla sede rossonera. Per l’amor di Dio, non stiamo parlando di grandi proclami, di un encomio al club di via Aldo Rossi ai quali siamo stati abituati fino a troppi mesi fa. Ma le parole sono importanti e … Leggi tutto

Vedove di Conte e giustizialisti di Sarri: Milan, il tuo profilo basso ti salverà

Giampaolo

Stai a vedere che le retrovie mediatiche, alla fine, gioveranno davvero a questo Milan. Che ha e continuerà ad avere tutte le sue difficoltà a più livelli ma che finalmente, fattore da non sottovalutare, comincerà una stagione condividendo il progetto tecnico dai piani alti fino alla panchina. Questo è un plus che Giampaolo non deve … Leggi tutto

Partiamo dai punti fermi: Piatek è e sarà un bene da custodire

Piatek Milan

Miglior marcatore del Milan, come lo era stato del Genoa e come si è confermato in Nazionale con due gol decisivi in pochi giorni. Se in via Aldo Rossi si sta cercando di rimettere la chiesa al centro del villaggio, non va dimenticato chi in quel villaggio ha contribuito a ricrearne parte dell’atmosfera di festa … Leggi tutto

Grazie di tutto Rino, ma quell’ultima rivelazione dovevi evitarla

Nel giorno che sta aprendo la strada al futuro del Diavolo, urge chiudere un capitolo della stagione appena conclusa non proprio approfondito come avrebbe meritato. Un capitolo da “latte versato”, va detto, ma che dà risalto ad un aspetto non totalmente esplorato degli ultimi mesi in panchina di Gennaro Gattuso. Intercettato qualche giorno fa a … Leggi tutto

SportMediaset, può un punto in meno far partire l’ennesima rivoluzione?

È finita come tutti si aspettavano, anche se a tratti è stata la notte dell’incredibile. Milan terzo, Milan quarto, poi tutto è tornato a prima dei rispettivi fischi d’inizio. Quando già conoscevamo il destino di Leonardo, intuivamo quello di Gattuso e riportavamo di clamorose incertezze su quello di Maldini. Sullo sfondo Ivan Gazidis, sempre più … Leggi tutto

Chi è Luis Campos? Lo scout che stregò Mourinho e sostituirà Leonardo. E Paolino…

Il destino di Leonardo è segnato. E il prossimo weekend – che ci dirà una volta per tutte se questo Milan riuscirà o meno ad andare in Champions League – potrebbe anche fornirci la sentenza definitiva anche sul brasiliano, che con Ivan Gazidis non è mai riuscito a legare più di tanto. LEO: IL MERCATO … Leggi tutto

SportMediaset: Donnarumma, serviva solo serenità

Sembrano lontani, lontanissimi i tempi del caffè di Montella a casa dei genitori e del muro contro muro Raiola-Mirabelli da cui, di fatto, uscì vincitore l’ex direttore sportivo rossonero. Perché se è vero che oggi, a vent’anni compiuti, Gigio Donnarumma ha già uno stipendio da top player, è anche vero che senza le sue parate … Leggi tutto

“Quinto posto obbligatorio”: Ivan, non siamo mica all’Arsenal

Gazidis

Leonardo, Maldini, Scaroni: negli ultimi giorni sono stati tirati in causa tutti e tre per gli errori – o meglio, le mancanze – commessi nel corso della stagione. I primi due – come giusto che sia – sopra tutti, ma – al netto degli acquisti rivedibili dello scorso agosto e le scelte comunicative dell’ultimo mese … Leggi tutto

Nove anni dopo, Maldini ancora campione. Come, e forse più, di Gonzalo Higuain

In rispettosa attesa – dopo il rinvio di Milan-Genoa – che il pallone riprenda finalmente a scorrere sul rettangolo verde e non avendo, sostanzialmente, più da dire su un calciomercato ormai concluso, vien quasi naturale andare, mentalmente, a ripercorrere il tortuoso cammino percorso dal Diavolo da maggio scorso ad oggi. Ere L’estate, in appena quattro … Leggi tutto

Rino, manca il ricambio

Una lunga e feroce rincorsa, forse insufficiente per tornare in Champions League. Il Milan si è reso protagonista di un grande girone di ritorno, grazie all’avvento di Gattuso Gennaro Ivan sulla panchina rossonera. Un cuore milanista, capace di portare caparbietà e personalità all’interno del gruppo di giocatori a disposizione. Rivalutazione Il rinnovo di contratto, siglato … Leggi tutto

Abbiamo perso la testa, ma è quasi normale…

Federica Barbi è laureata in Lettere Moderne e Giornalista Pubblicista dal 2012. Collabora con SpazioMilan.it quasi dalla sua nascita, esattamente dall’aprile del 2012. Segue il Milan dalla lontana Torre Annunziata, in provincia di Napoli, ma quando può corre a rifugiarsi a San Siro, per seguire da vicino le vicende rossonere. Attualmente collabora anche con Vesuvio … Leggi tutto

Preferenze privacy