Il Milan più brutto? Presidente, ci pensi bene…

Come se non bastasse l’umiliazione di un esonero a sei giornate dalla fine del campionato con una finale di Coppa Italia da giocare, ieri il Presidente Silvio Berlusconi ha voluto infierire sulla dignità di Sinisa Mihajlovic, affidando alla propria pagina Facebook il suo pensiero su come quello del serbo sia stato, a suo dire, il … Leggi tutto

Berlusconi: “Me ne andrò solo dopo aver vinto ancora. Presi il Milan perché mi ricordava l’infanzia e mio padre. Mai dettato formazioni, spesso le suggerivo”

È prevista per domani l’uscita della biografia di Silvio Berlusconi, “My Way”, scritta da Alan Friedman. Il numero uno rossonero ha parlato, oltre che della sua vita e della sua carriera imprenditoriale e politica, anche di Milan e del significato che il club meneghino ha assunto nella sua viita: “Il vero significato del Milan per … Leggi tutto

Compassione negli eroi del Milan che fu: segno dei (tristi) tempi

Negli ultimi giorni, numerose sono state le dichiarazioni sull’attuale momento del MilanMda parte di coloro che hanno contribuito a rendere la storia del Diavolo leggendaria: da Baresi, passando per Shevchenko e Zambrotta, per arrivare a Thiago Silva. Dichiarazioni ricche di compassione verso una società che un tempo si contraddistingueva per stile, serietà e progetto, mentre … Leggi tutto

Stile Poli: “Sento la fiducia di Seedorf. Voglio crescere e vincere in rossonero”

Giovane, maturo e rossonero. Andrea Poli è una delle note liete del Milan di questa stagione e, intervistato dalla Gazzetta dello Sport, spiega: “Voglio crescere e vincere e sono contento di poterlo fare nel Milan. Inter? Non mi piace parlare del passato”. Su Seedorf e le difficoltà nel trovare spazio: “In realtà sono stato frenato … Leggi tutto

A Caen sicurezza, riflessi e spirito: questo è un Gabriel da numero 1

Due grandi interventi dopo nemmeno 120 secondi, un guizzo ed una respinta che hanno salvato Gabriel ma non il Milan: pessimo, colpevole, il solito Milan, sconfitto 3 a 0 dal Caen in amichevole, squadra di Ligue 2 (la nostra Serie B) francese. 2 minuti e l’ennesima disattenzione difensiva su calcio piazzato favorisce Appiah, che sottoporta … Leggi tutto

Addio Capitano. Una storia finita male ma pur sempre da ricordare

Una volta c’era una società che aveva un occhio di riguardo per le proprie bandiere, una volta c’era lo stile Milan con tutto quello che vuol dire. Ora questi concetti sembrano quantomeno naufragati nell’ottica di un calcio senza sentimenti, senza occhi di riguardo per nessuno, nemmeno verso chi ha fatto la storia. Non si possono … Leggi tutto

Milan vs. Inter, questione di stile

C’è chi congeda i propri senatori tributandoli come meritano e c’è chi liquida, senza ritegno, gli uomini che hanno contribuito a rendere glorioso il proprio passato. C’è chi, al momento dell’addio, ricorda i propri ex campioni per quanto di positivo abbiano costruito e c’è chi, giunti i titoli di coda, non vede l’ora che i propri totem si ritirino. C’è lo … Leggi tutto

Urby: “Alla gente piace il mio stile di gioco” VIDEO

L’Urby Emanuelson intervistato in esclusiva dal canale YouTube di Dolce&Gabbanna, sponsor del Milan, è una versione che non abbiamo ancora potuto conoscere. Timido e spesso impacciato in campo, difronte alle telecamere si lascia andare e parla della sua storia: “Se non fossi diventato un giocatore che carriera avresti fatto? E’ una domanda che mi viene … Leggi tutto

“Ibra capro espiatorio, Marotta? Questione di stile…”

Domani sera a San Siro arriva la Juventus e il Milan, con Ibra (difeso da Allegri), non vede l’ora di scendere in campo. Una vittoria per mandare un segnale anche in campionato e per spazzare via polemiche inutili, secondo il tecnico rossonero, di Marotta e non solo. Queste le parole di Allegri in conferenza stampa. … Leggi tutto

Parola di Ambro: “La Juve è nostra rivale”

Non è uno che parla a vanvera. E anche in questo, Massimo Ambrosini, intervistato da Sky Sport 24, trova le parole giuste per mettere le cose a posto in casa Milan, partendo dalla rivale dei rossoneri: “La Juve mi sta impressionando. Nonostante abbia cambiato tutto in un solo anno, ha già un’identità precisa”. Anche se … Leggi tutto

Da Leonardo, a lezione di stile

«Ognuno ha il suo stile». Parole in apparenza normali, ma che stridono fortemente se a pronunciarle è chi di quello stile ha fatto parte per quasi 15 anni, esaltandolo e condividendolo, seguendo la linea di un presidente che ha sempre avuto parole di elogio e rispetto per le altre squadre prima che per la propria: … Leggi tutto