Ripartire da Romagnoli per costruirci un futuro. Alessio non si tocca

Sono ancora giorni concitati per il Milan che si ritrova a non poter programmare o pensare al proprio futuro prima di una sentenza della Uefa che potrà far luce su quello che avverrà nei prossimi mesi. C’è chi ci dà già fuori dalle Coppe Europee, chi parla di aumenti di capitale che stanno arrivando e … Leggi tutto

RASSEGNA STAMPA • Milan, la paura fa 90′ + 90′: due gare che valgono una stagione, mentre Gigio…

Dopo la batosta di Roma il Milan non può e non deve staccare la spina. C’è un’Europa ancora da conquistare contro Atalanta e Fiorentina, ma sulla sfondo rimane la preoccupante tenuta mentale della squadra di Gattuso, troppo fragile nella ripresa dell’Olimpico. Senza dimenticare la questione legata a Gigio Donnarumma. Questo e molto altro nella rassegna … Leggi tutto

Milan affetto dal braccino: delude ancora al momento della conferma

Nel tennis si chiama braccino. È quello stato di tensione, di timore e disagio che colpisce il giocatore nel momento cruciale della partita, nel momento in cui deve chiudere l’incontro a proprio favore. Tornando al calcio, chiamiamola gambina, chiamiamola come vogliamo, ma è evidente che il Milan sia afflitto proprio da questo disturbo. Vinte le … Leggi tutto

Trova le differenze: questo Milan non ha la testa di Sinisa, ma battere il Napoli cambia la vita

Il problema è psicologico, più che tecnico-tattico: il Milan spesso ha paura, più di se stesso che degli avversari. Dopo Allegri, Seedorf e Inzaghi, anche la squadra di Mihajlovic ha fin qui evidenziato marcati limiti caratteriali in base a questi sintomi, evidenziati dal Corriere della Sera: improvvise amnesie, anime fragili, gambe molli, cali di concentrazione, … Leggi tutto

Milan, il grande rimpianto. Poteva già essere da Champions se…

Poteva andare diversamente, perché il Milan non è una grande squadra ma nemmeno così scarso. E lo dicono anche i numeri: 21 punti lasciati per strada dopo essere stati in vantaggio dimostrano come, più che la tecnica o la tattica, molto spesso sia mancata la concentrazione, la voglia di vincere, la cattiveria agonistica. E’ stato … Leggi tutto

Mexes: “Ieri mancanza di fiducia e paura. Adesso vinciamole tutte, non si può star fuori dall’Europa”

Queste le dichiarazioni rilasciate in esclusiva a Milan Channel da Philippe Mexes oggi a Milanello. “Dobbiamo prendere le cose positive della partita con la Fiorentina, purtroppo è andata male alla fine: ci siamo abbassati troppo anche per la bravura degli altri e poi è arrivata un’altra sconfitta perso. Ieri un Milan propositivo che ha cercato di giocare … Leggi tutto

Milan con la paura di reagire: Mexes non la sente, ma sbaglia

I segnali sono tanti, si sta perdendo la rotta. C’era una volta un Milan riservato, che non sgarrava mai né dal punto di vista calcistico, né da quello comunicativo. L’aplomb mostrato rivelava un’identità ben precisa che metteva i colori rossoneri un gradino sopra nel modo di porsi a molti dei top club di tutto il … Leggi tutto

Dopo Madrid, il futuro fa più paura

Lino Dimitri è giornalista pubblicista dal 2012. Redattore di SpazioMilan.it dal settembre 2011: è sua la firma nell’editoriale del sabato. Lavora nella redazione di LecceNews24.it occupandosi di cronaca, politica, eventi e sport. In passato ha collaborato con Bordocampo.net e Sportmain.it. Quella di martedì, è stata una serata amarissima per il Milan che al Vicente Calderòn era chiamato a … Leggi tutto

Cordoba: “L’Inter non ha paura”

“Contropiedi? Sì prendiamo troppo spesso gol così, ma il mister ha lavorato nei giorni scorsi per migliorare questo aspetto. L’Inter stasera non ha nessuna paura, c’è solo tensione perché la partita conta: sarebbe grave vedere dei giocatori rilassati. I tifosi  potranno godersi lo spettacolo. Thohir è molto chiaro e trasparente, ha parlato con Mazzarri e … Leggi tutto

Balo ed i suoi numeri da bomber infallibile: in Europa solo Messi e Ronaldo hanno fatto meglio

Sopra di lui solo due extraterrestri (Messi e Cristiano Ronaldo a quota 13), i soliti. Insieme a lui altri due umani (Kiessling e Levandoski) che quest’anno però si sono comportati da supereroi. Dal 1 febbraio in poi il Milan il suo supereroe lo ha avuto e si chiama Mario Balotelli. Fondamentale nella conquista del terzo … Leggi tutto

Constant: “Col Genoa ho sbagliato. Siamo concentrati sulla partita di martedì”

Kevin Constant si è concesso ai microfoni di Milan Channel. La prima domanda dell’intervista ha riguardato l’ingenuità commessa contro il Genoa. Ecco la sua risposta: “E’ vero che a Genova non ho avuto un comportamento consono. Ho chiesto scusa alla squadra perché li ho messi in difficoltà, perché l’ho lasciata in 10 ed è una … Leggi tutto

Ritorni da non ripetere: la grande paura inglese dell’Emirates contro l’Arsenal compie un anno

Testa al Genoa, ma anche un po’ al Barcellona. Il clima Champions sale e la grandissima sfida del Camp Nou si sta avvicinando. I tamburi di guerra cominciano a rullare e i blaugrana promettono una battaglia senza precedenti per una remuntada che non deve accadere. Rimonta che il 6 Marzo 2012 stava per avvenire all’Emirates … Leggi tutto

Morin (allenatore Giovanissimi Regionali fascia B): “La mia squadra non molla mai e non ha paura di nessuno”

E’ da sei anni nel vivaio rossonero, oggi alla guida dei Giovanissimi Regionali (fascia B): l’allenatore Luca Morin è stato intervistato dal mensile ufficiale rossonero “Forza Milan”. “L’obiettivo primario è sempre quello di accompagnare i giocatori di talento nel loro percorso. Quello che alleno è un gruppo di ragazzini (classe 2000) che sta crescendo e … Leggi tutto

Petkovic: “Il Milan deve avere paura di noi”. Per la Lazio 19 convocati, c’è Floccari

Petkovic carica la Lazio alla vigilia della sfida col Milan: “Dobbiamo scendere in campo a testa alta, cercando di dominare e vincere”. Il tecnico non bada alle statistiche (i romani non vincono a San Siro dall’89), ma preferisce guardare alla classifica: “I punti ci danno ragione. E’ vero, il Milan è tra le squadre più … Leggi tutto

Pato vero: “Mai andato via, sono pronto a ripresentarmi sul dischetto. Nessun diverbio coi tifosi, sono il nostro uomo in più”

Quello che pochi istanti fa è intervenuto a Milan Channel è il vero Pato. Quello della sconfitta contro la Fiorentina, aspettando il Napoli: “Non è andata come ci aspettavamo la partita con la Fiorentina, purtroppo abbiamo perso tre punti in casa, ma ora dobbiamo pensare al Napoli. Posso dire che stiamo crescendo, ma non possiamo … Leggi tutto

Preferenze privacy